Decanter per il trattamento delle acque reflue nelle raffinerie di oli minerali

Volumi sostanziali di acque reflue vengono prodotti nelle raffinerie dell'industria petrolifera e del gas, sia dai processi di pulizia e raffinazione, che come prodotto di scarto dalla separazione dei liquidi dall'olio grezzo. Queste acque reflue possono essere contaminate con livelli elevati di olio e sostanze chimiche, ma come alternativa a uno smaltimento costoso, GEA offre decanter sofisticati, solidi e affidabili in grado di trattare questi flussi di acqua in modo ecocompatibile ed efficiente.

Riduzione dei costi di smaltimento e recupero dei residui di olio

Refinery

Le acque reflue derivanti dai processi di raffinazione sono spesso raccolte in lagune o stagni di acque reflue. La viscosità dell'acqua in questi stagni può variare notevolmente a seconda del contenuto di acqua, olio e solidi. I decanter GEA rappresentano una tecnologia ideale per il trattamento delle acque reflue. I decanter separano in modo affidabile olio e sedimenti sottili dalle acque reflue, consentendo il recupero di residui di olio preziosi, che contribuiscono ad aumentare la redditività. Volumi ridotti di acque reflue implicano costi di smaltimento inferiori e i decanter GEA si adattano automaticamente a condizioni di alimentazione variabili, così sono in grado di ottenere risultati ottimali, anche quando la concentrazione di solidi delle acque reflue varia.

Separatori ad elevate prestazioni per acqua pulita

Centrifuga - Decanter di separazione acqua waterMaster

A valle del trattamento con decanter, i separatori GEA ad elevate prestazioni possono essere impiegati per il trattamento della fase acquosa ancora contaminata con olio. I nostri separatori consentono di ottenere un contenuto di olio residuo inferiore a 15 ppm nella fase acquosa, per soddisfare i requisiti normativi per il rispetto dell'ambiente.