Trattamento degli oli esausti e dei fanghi oleosi

I settori industriali che lavorano con un gran numero di macchine devono stoccare, trasportare e smaltire oli esausti in una grande quantità che aumenta a ogni cambio d'olio. Lo smaltimento di questi oli usati comporta notevoli costi. In alternativa, utilizzando le centrifughe GEA, l'olio usato può essere trasformato in una risorsa preziosa. L'olio trattato può essere utilizzato come combustibile secondario con un alto potere calorifico in alcuni settori industriali o come olio di base nella produzione di lubrificanti. Ciò permette non solo di recuperare risorse preziose, ma anche di ridurre i costi.

Trarne il massimo

waste oil

Date le origini e le composizioni diverse degli oli usati, il contenuto di acqua, di olio e di corpi solidi può variare in modo considerevole. I decanter e i separatori ad alte prestazioni GEA offrono soluzioni idonee per qualsiasi esigenza di separazione degli oli usati.

I decanter sono utilizzati principalmente in presenza di un elevato contenuto di corpi solidi. È possibile installare un separatore autopulente a valle per ripulire la preziosa fase liquida e separare le particelle solide più fini e l'acqua. L'elevato livello di separazione dà origine a un olio che può essere commercializzato come olio di base per generare energia invece di essere smaltito a costi considerevoli. L'olio usato pulito ottenuto è richiesto, ad esempio, come combustibile nell'industria del cemento e negli impianti metallurgici. Le acque reflue generate durante il processo non contengono più olio e possono essere smaltite con un impatto minimo sull'ambiente.