Soluzioni innovative per ogni fase di separazione

La produzione di complesse formulazioni a base di latte in polvere può comportare cicli di chiarificazione e separazione in diverse fasi del processo. GEA sa che non esiste una soluzione universale, per cui ha sviluppato un’ampia gamma di separatori centrifughi che possono essere configurati per integrarsi perfettamente nei vostri processi e adattarsi ai vostri prodotti. Le nostre tecnologie offrono affidabilità e robustezza, riducono gli sprechi e le perdite di prodotto e sono progettati per un funzionamento semplice ed efficiente.

Scrematura

Il latte crudo e il siero devono essere sottoposti a pastorizzazione e scrematura prima di essere usati come base per prodotti con latte in polvere. La scrematura per generare latte non grasso può essere eseguita attraverso un processo di separazione del latte caldo o un processo di lavorazione del latte freddo. Il processo a freddo consente di utilizzare il latte scremato risultante come base per prodotti come le formule a bassa temperatura

GEA collabora da decenni con l’industria lattiero casearia per sviluppare soluzioni di separazione igieniche e affidabili che massimizzano la produttività e minimizzano le perdite. I nostri sistemi si integrano perfettamente nelle linee di produzione esistenti, indipendentemente dai requisiti di prodotto finale, produttività o capacità. Il nostro sistema MSE/MSI, la nostra tecnologia Ecocream e la linea di scrematrici hyvol® proplus garantiscono una funzionalità ed efficienza di separazione ottimali con un funzionamento sicuro e semplice. Configuriamo soluzioni di separazione che assicurano la miglior qualità di funzionamento e una qualità del prodotto uniforme e affidabile, contribuendo a realizzare i vostri obiettivi di sostenibilità. Esecuzioni intelligenti contribuiscono a ridurre il consumo di energia e risorse e consentono una pulizia rapida e accurata per minimizzare ritardi e tempi di fermo.

Tutti i separatori GEA sono dotati dell’innovativo sistema hydrosoft che combina basse pressioni di alimentazione, un’introduzione delicata del prodotto e basse forze di taglio. Progettato senza tenute meccaniche che richiedono un’elevata manutenzione, il nostro sistema hydrosoft non necessita di acqua di raffreddamento supplementare. Assicura la massima qualità di lavorazione senza danneggiare la composizione nutrizionale dei componenti essenziali del latte in polvere. Una ridotta manutenzione, un minor consumo energetico e idrico e una minore usura dei componenti comportano costi inferiori, un più rapido ritorno sull’investimento e il massimo uso di apparecchiature fondamentali.

Chiarificatore

Chiarificazione per ottimizzare la qualità del latte

La chiarificazione del latte crudo e del siero nel momento in cui arrivano in azienda rimuove impurità biologiche come cellule e sangue dal latte, elimina eventuali particelle fini di formaggio residue dal siero e pulisce gli ingredienti liquidi dallo sporco e dalla polvere dei processi in azienda o del trasporto. I chiarificatori GEA sono l’ideale per rimuovere contaminanti che possono influire sui processi a valle o sulla qualità del prodotto finale.

La nostra tecnologia di chiarificazione è delicata con il latte e il siero ma offre una separazione efficace e altamente efficiente, indipendentemente dalla capacità dell’impianto. Progettate per soddisfare i più severi requisiti igienici, le soluzioni GEA sono indicate per l’uso con latte freddo o caldo e possono essere realizzate su misura per integrarsi perfettamente nella linea di processo esistente. I nostri sistemi sono delicati sugli ingredienti essenziali e minimizzano eventuali perdite dei componenti fondamentali del latte nei solidi di scarto, contribuendo a preservare il valore nutrizionale del prodotto finale. Come opzione possiamo anche configurare sistemi che convogliano i fanghi di scarto direttamente a un impianto di trattamento delle acqua reflue o di neutralizzazione e trasferire direttamente il latte o il siero purificati per la lavorazione, in modo da evitare ritardi o blocchi e, di conseguenza, perdite di tempo ed economiche.

Massima sicurezza microbiologica

La chiarificazione batterica è una fase essenziale nella lavorazione del latte in polvere che rimuove i potenziali microrganismi contaminanti come batteri e spore fungine. 

GEA sa quanto sia importante la sicurezza microbiologica per tutti i prodotti derivati dal latte per cui ha progettato e sviluppato soluzioni di separazione altamente efficienti per la separazione efficace dei batteri, fra cui i separatori CSE/CSI ed ecoclear. Questi versatili sistemi igienici sono l’ideale per rimuovere i microrganismi dal latte e dal siero, inclusi i batteri e le spore resistenti al calore che possono sopravvivere alla pastorizzazione, senza però danneggiare i componenti nutrizionali essenziali. Un’efficace separazione microbica a monte può ridurre il tempo di trattamento termico e la temperatura richiesti durante la pastorizzazione a valle, con il vantaggio di un più breve tempo totale di lavorazione, minori ritardi e consumo e costi energetici ridotti. E la lavorazione delicata dei separatori GEA contribuisce ad evitare che i componenti nutrizionali essenziali vengano danneggiati. 

Collaborando con il settore, abbiamo sviluppato sistemi innovativi e intelligenti, fra cui la tecnologia GEA proplus, che consentono di combinare la separazione microbica con il recupero delle proteine. Scegliendo le tecnologie GEA avrete la certezza di una lavorazione di massima qualità, grazie ad esecuzioni intelligenti che consentono di risparmiare tempo, energia e costi. Il nostro obiettivo è migliorare la vostra produttività, redditività e sostenibilità per cui potete rivolgervi a noi per configurare il sistema ideale per i vostri processi e prodotti.