Impianti di cristallizzazione da fusione

Processo in sospensione per la formazione di cristalli puri anche in liquidi madre relativamente impuri. La comprovata tecnologia della nostra colonna di lavaggio consente una separazione efficace dei prodotti di alto valore dalle impurità.

I sistemi di cristallizzazione da fusione GEA raffreddano un liquido fuso grezzo per promuovere la formazione e la crescita di cristalli puri al 100%. 

Il processo in sospensione distribuisce la crescita dei cristalli su una grande superficie consentendo una crescita lenta, ottimale per la formazione di cristalli puri anche in liquidi madre relativamente impuri. Combinando questo processo di cristallizzazione estremamente selettivo con la nostra comprovata tecnologia di separazione solido-liquido in colonna di lavaggio, spesso è possibile ottenere un prodotto ultrapuro in un solo passaggio.


Caratteristiche principali:

  • Generalmente utilizzata dove è richiesto un alto grado di purezza dei prodotti
  • Opzione a doppio stadio disponibile per il massimo rendimento
  • Separazione di componenti con punti di ebollizione vicini e difficili da distillare
  • Possibilità di suddividere il flusso in due parti con definizione della purezza
  • Funzionamento stabile e continuo
  • Basse temperature di esercizio
  • Basso consumo di energia dal momento che il prodotto viene normalmente cristallizzato una sola volta
  • Il calore richiesto è da due a quattro volte inferiore rispetto all'evaporazione
  • Nessuna necessità di solventi e, di conseguenza, di recupero dei solventi o dei sottoprodotti dei flussi di scarico.
  • Impianto compatto
  • Distillazione in grado di snellire i processi (+25% di capacità)


La cristallizzazione per fusione consente una fase di purificazione alternativa economica e ad alta efficienza energetica quando la normale distillazione non è indicata a causa di isomeri con punti di ebollizione ravvicinati, sistemi azeotropici, prodotti che tendono a polimerizzare, prodotti sensibili al calore o sostanze esplosive.

Gli impianti di cristallizzazione da fusione operano in migliaia di installazioni in tutto il mondo al servizio di diversi processi industriali che riguardano, ad esempio:

  • Composti aromatici sostituiti usati in polimeri speciali (pDCB, pCT, NVP)
  • Isocianati usati nella fabbricazione del poliuretano (MDI, TDI)
  • Xileni per produrre PET (pX e mX)
  • Acidi alifatici e carbossilici (MCA, acido acrilico, acido acetico)
  • Acido benzoico, acido fosforico
  • Solventi speciali (acetonitrile, alcoli)
  • Ampia varietà di sostanze chimiche speciali organiche ad alta purezza

Approfondimenti GEA

Scrambled egg made with egg altnerative

Uova più sostenibili sulle nostre tavole

GEA aiuta i clienti a testare e sviluppare prodotti e ingredienti alternativi alle uova realizzati con la fermentazione di precisione.

Decarbonizzare i processi con le pompe di calore industriali

GEA ha un ruolo di primo piano nel migliorare la salute del pianeta. Tra i nostri obiettivi strategici incentrati sulla sostenibilità, stiamo creando un percorso per aiutare i nostri clienti in svariati settori a ridurre l'uso...

GEA center of excellence on olive oil

Più resilienza per l'industria dell'olio d'oliva

Ecco come GEA sostiene l'industria dell'olio d'oliva nell'era del cambiamento climatico e migliora in modo sostenibile la redditività dei produttori con tecnologie innovative.

Ricevi notizie da GEA

Resta in contatto con le innovazioni e le storie GEA iscrivendoti alle news di GEA.

Contattaci

Siamo qui per aiutarti! Solo pochi dettagli e saremo in grado di rispondere alla tua richiesta.