Menu

Letti fluidi

La tecnologia a letto fluido è una delle tecnologie centrali di GEA. Forniamo diversi tipi di unità a letto fluido per applicazioni in prodotti alimentari e lattiero caseari, chimici e farmaceutici. Tutte vengono applicate per l'essiccazione e/o il raffreddamento di particelle - polveri, agglomerati o pellet - e per la produzione di agglomerati e granulati da polveri fini.

Essiccazione a letto fluido e lavorazione degli ingredienti alimentari

GEA progetta impianti di essiccazione a letto fluido conformi alle più severe regolamentazioni per la lavorazione dei prodotti alimentari e soddisfa i massimi standard di sicurezza e prestazioni degli impianti. Offriamo diverse esecuzioni a letto fluido e collaboriamo con i nostri clienti per configurare ogni impianto in modo conforme alle loro esigenze, considerando la specifica composizione del prodotto e caratteristiche che garantiscono un funzionamento ottimale.

L’essiccazione a letto fluido viene impiegata per far evaporare i componenti volatili residui (normalmente acqua) da un materiale in polvere per ottenere il contenuto di umidità desiderato. Attraverso una piastra perforata, alla polvere viene applicata energia sotto forma di aria calda che ne fluidizza le particelle. L'essiccazione a letto fluido è indicata per polveri, granuli, agglomerati e pellet con dimensioni medie delle particelle fra 70 micron e 2 mm. È l’ideale per applicazioni alimentari in cui occorre preservare le caratteristiche del prodotto. 

La tecnologia a letto fluido è una delle tecnologie chiave di GEA. Forniamo diversi tipi di unità a letto fluido per applicazioni per alimenti e ingredienti alimentari, da impianti su scala ridotta fino a impianti su scala industriale. I letti fluidi sono progettati per processi continui e sono disponibili per la lavorazione di polveri in modalità a ciclo aperto o chiuso utilizzando aria, azoto o gas inerte come mezzo di essiccazione. I nostri letti fluidi sono progettati per un’elevata efficienza termica e per ottenere un profilo di essiccazione ottimizzato grazie alla combinazione delle sezioni di mescolamento completo e di flusso a pistone. Tutti i letti fluidi di GEA sono progettati per soddisfare i più severi standard e regolamenti dell’industria alimentare. Possono essere forniti con sistemi CIP integrati, progettati per assicurare un lavaggio rapido ed efficace con ridotti tempi di fermo del processo.

Letti fluidi vibranti e statici

Un letto fluido vibrante offre condizioni di lavorazione e trasporto dei prodotti ottimali, anche per materiali difficili da fluidizzare. Il VIBRO-FLUIDIZER® viene per lo più applicato nell'ultima fase di un processo di spray drying per l'essiccazione o il raffreddamento secondari, ma è anche utilizzabile come unità singola per essiccare, raffreddare, depolverare o agglomerare polveri.

Il CONTACT FLUIDIZER™ è un letto fluido statico. Fra le sue caratteristiche principali rientrano l’uso ottimizzato dell’aria e un ingombro ridotto. I pannelli riscaldanti immersi nello strato di polvere fluidizzata rendono il sistema unico grazie all’efficacissimo metodo di trasferimento del calore dai pannelli alla polvere attraverso il gas fluidizzante.

Centro di prova

Per consentire di acquisire maggior dimestichezza nella produzione sicura e ripetibile dei prodotti con ingredienti alimentari prima del lancio sul mercato, è possibile utilizzare il nostro centro di prova dedicato per test di fattibilità e verifiche del prodotto su scala ridotta prima di passare alla produzione su più vasta scala.

Esempi di applicazioni:

  • Vitamina C
  • Frutta e verdura
  • Mangime per pesci

Prodotti

{{count}} su {{total}}

Filtra prodotti

Servizi

GEA Insights

Resta in contatto con le innovazioni e le storie GEA iscrivendoti alle news di GEA.

Registrati

Siamo qui per aiutarti! Solo pochi dettagli e saremo in grado di rispondere alla tua richiesta.

Contattaci