GEA CookStar

GEA CookStar 600

Grazie alle ultime migliorie apportate, non c'è dubbio che GEA CookStar possa offrire un sistema allo state dell'arte che diventerà inevitabilmente il nuovo modello di riferimento del settore in termini di prestazioni, flessibilità e costo totale di esercizio. Maggiore rendimento e maggiore capacità riducono il costo di prodotto per chilogrammo. Risparmio energetico, tempi e costi di pulizia ridotti e costi di manutenzione più bassi riducono i costi operativi totali che possono essere tradotti anche indirettamente in costo per chilogrammo del prodotto. GEA CookStar vince in tutti i campi.

GEA CookStar 600

Principio di funzionamento
Un nastro a spirale trasporta i prodotti nell'area di cottura multi zona. Il flusso d'aria verticale e orizzontale combinato all'interno del forno offre la possibilità di aria calda o vapore surriscaldato nelle aree in cui è necessario. Il flusso d'aria verticale a metà cottura migliora l'efficienza, la qualità e il prodotto finali. Ogni zona può avere le proprie condizioni di cottura con temperature fino a 200°C con punti di rugiada fino a 95°C.
• Flusso d'aria orizzontale e verticale combinato al momento giusto
• Condizioni di cottura indipendenti per ogni zona

Prestazioni
La sapienza in cucina e nell'arrosto consiste nel creare prodotti saporiti e invitanti che mantengono un certo livello di umidità. Con la capacità di riscaldamento più elevata disponibile sul mercato che raggiunge una velocità di 25m al minuto e carica il nastro di alimentazione fino a 25 kg/m, l'intera produttività del forno definisce un nuovo standard di prestazione nel settore. Il sistema di flusso d'aria orizzontale e verticale permette tempi di cottura ridotti del 10-30% e offre maggiore capacità e continuità nella qualità di prodotto, migliore colore del prodotto e doratura più veloce. Di conseguenza GEA CookStar offre un rendimento maggiore in diverse applicazioni se paragonato ai forni a spirale con flusso d'aria esclusivamente orizzontale o verticale.

• Maggiore capacità con tempi di cottura inferiori
• Doratura più rapida e colore più omogeneo
• Qualità del prodotto sempre costante
• Rendimento senza pari
• Carico del nastro fino a 25 kg/m e velocità del nastro fino a 25 m/min

Qualità del prodotto

Per assicurare un trasferimento del calore uniforme a tutti i prodotti, GEA CookStar combina tra loro i flussi d'aria verticali e orizzontali. Il sistema di cottura multi zona con flusso d'aria verticale al momento giusto del processo di cottura offre un colore più omogeneo su tutto il prodotto e una doratura più rapida. Inoltre è ora possibile raggiungere una temperatura interna del prodotto più uniforme (variazione sul nastro di circa ± 2°C). Con la giusta combinazione dei parametri di cottura per ogni applicazione, GEA CookStar offre una doratura senza precedenti, croccantezza, qualità della superficie, ottima consistenza e succulenza del prodotto senza compromettere il rendimento.

• Trasferimento del calore omogeneo
• Qualità del prodotto costante e invitante su richiesta
• Rendimento maggiore
• Temperatura interna del prodotto costante

Flessibilità
GEA FlowCook può preparare quasi tutti i tipi di prodotti, inclusi prodotti al vapore, impanati, marinati oppure dorati, o ancora arrosto con o senza ossa oppure prodotti in forma. Le regolazioni e il controllo ottimale delle condizioni di cottura in GEA CookStar sono possibili grazie ad una varietà di caratteristiche speciali. Tra le altre troviamo il flusso d'aria orizzontale e verticale, il sistema di bilanciamento dell'umidità e l'equilibrio della portata per assicurare condizioni climatiche indipendenti. Inoltre è possibile impostare l'umidità in entrambe le zone molto al di sotto dell'umidità reale dell'ambiente del forno. Questo rende la macchina molto flessibile al fine di ottenere prodotti nel massimo dell'efficienza e sviluppare nuovi e invitanti prodotti.

• Prodotti di alta qualità creati con il massimo dell'efficienza
• Condizioni di cottura indipendenti, flusso d'aria orizzontale e verticale
• Umidità ridotta al di sotto delle condizioni reali (opzionale)

 

Processo di cottura controllato: temperatura di cottura, punto di rugiada, velocità di circolazione e tempi di cottura

Ritorno sugli investimenti 
Maggiore rendimento e maggiore capacità riducono il costo di prodotto per chilogrammo. L'avanzato sistema di equilibrio della portata con un sistema di scarico passivo riduce le perdite di calore e vapore verso l'esterno rispetto ai sistemi con scarico attivo che hanno invece un bisogno costante di bilanciare la pressione per mantenere determinate condizioni di cottura. Questo riduce con facilità il volume di vapore a 500 - 1000 kg/h rispetto ai forni con scarico attivo, con un risparmio potenziale di 50.000 euro e oltre sul consumo di gas annuale. Tempi e costi di pulizia ridotti e costi di manutenzione più bassi riducono i costi operativi totali che possono essere tradotti anche indirettamente in costo per chilogrammo del prodotto. 

• Rendimento maggiore 
• Struttura del forno bilanciata con conseguente risparmio economico ed energetico 
• Ridotti costi di manutenzione 
• Ridotti tempi di pulizia: ridotti consumi di acqua e detergenti 
• Basso costo al chilogrammo 

Igiene 
L'accesso completo agli interni della macchina e la pratica separazione delle zone migliorano le condizioni di pulizia, mentre il sistema CIP (Clean in Place) utilizza un particolare sistema di irrorazione completo che parte dai rulli rotanti e che garantisce una pulizia completa dei punti strategici delle zone di cottura. Ogni zona ha serbatoi CIP indipendenti e sistemi di circolazione CIP. Il risultato finale consiste in un ciclo di pulizia ridotto dal 10 al 15% e in un utilizzo contenuto di acqua e prodotti chimici. Il sistema di lavaggio continuo del nastro consente un ciclo di produzione di 72 ore. Per evitare la contaminazione incrociata tra diversi prodotti, le spazzole del nastro possono essere rimosse e sostituire da un nuovo set. 

• Il sistema CIP (Clean in Place) utilizza un particolare sistema di irrorazione completo 
• Interni aperti, pratica separazione delle zone, accesso completo 
• Lavaggio continuo del nastro e immersione nella lecitina 
• Tempi operativi massimi fino a 72 ore 
• Tempi di pulizia ridotti e uso contenuto di acqua e detergenti 

Sicurezza 
La macchina viene fornita con lubrificanti per applicazioni alimentari nelle aree destinate agli alimenti e rispetta gli standard europei CE come anche le normative ASME o PED. 

• Lubrificanti per applicazioni alimentari 
• Standard CE 
• ASME/PED 

Comandi 
È possibile controllare le variabili più importanti nel processo di cottura, come ad esempio temperatura, punto di rugiada, velocità di circolazione, tempi di cottura. Le variabili di processo vengono salvate nel menu grazie di comandi di processo GEA. 

Comandi di processo GEA 
• Temperatura di cottura, punto di rugiada, velocità di circolazione, tempi di cottura

Contatto

Come possiamo aiutarti?

GEA CookStar Turbo 600

Maggiore rendimento e maggiore capacità riducono il costo di prodotto per chilogrammo. Risparmio energetico, tempi e costi di pulizia ridotti e costi di manutenzione più bassi riducono i costi operativi totali che possono essere tradotti anche indirettamente in costo per chilogrammo del prodotto. Grazie alle ultime migliorie apportate, non c'è dubbio che GEA CookStar possa offrire un sistema allo stato dell'arte che diventerà inevitabilmente il nuovo modello di riferimento del settore in termini di prestazioni, flessibilità e costo totale di esercizio. I fattori chiave per il business del settore corrispondono a rendimento, capacità, costi di manutenzione, determinati tempi operativi e semplicità. GEA CookStar ottiene dei risultati eccellenti in tutti questi campi.

Principio di funzionamento
GEA CookStar Turbo unisce il flusso d'aria orizzontale con tecnologia ad impatto verticale in un solo forno e offre la possibilità di incanalare aria calda o vapore surriscaldato nelle aree in cui è necessario. La sezione ad impatto verticale brevettata a metà cottura migliora l'efficienza e il risultato finale. Temperature di cottura fino a 250° C. 

• Flusso d'aria orizzontale combinato con impatto verticale
• Sistema di pulizia avanzato
• Velocità del nastro fino a 25 mtr/min
• Carico del nastro fino a 25 kg/mtr 

Prestazioni
La sapienza in cucina e nell'arrosto consiste nel creare prodotti saporiti e invitanti che mantengono un certo livello di umidità. Con la capacità di riscaldamento più elevata disponibile sul mercato che raggiunge una velocità di 25m al minuto e carica il nastro di alimentazione fino a 25 kg/m, l'intera produttività del forno definisce un nuovo standard di prestazione nel settore. I due sistemi di flusso d'aria orizzontale e verticale permettono tempi di cottura ridotti del 20-30% e offrono maggiore capacità e continuità nella qualità di prodotto, migliore colore del prodotto e doratura più veloce. Di conseguenza GEA CookStar Turbo offre un rendimento senza pari in diverse applicazioni se paragonato ai forni a spirale con flusso d'aria esclusivamente orizzontale o verticale. 

• Flessibilità
• Efficiente sistema di circolazione dell'aria
• Rendimento di cottura senza pari 

Qualità del prodotto
Per assicurare un trasferimento del calore uniforme a tutti i prodotti, GEA CookStar combina tra loro i flussi d'aria verticali e orizzontali. Il sistema di cottura multi zona con flusso d'aria verticale al momento giusto del processo di cottura (ved. grafico) offre un colore più omogeneo su tutto il prodotto e una doratura più rapida. Inoltre è stata raggiunta una temperatura interna del prodotto più uniforme (variazione sul nastro di soli ± 2°C). Con la giusta combinazione dei parametri di cottura per ogni applicazione, GEA CookStar offre una doratura senza precedenti, croccantezza, qualità della superficie, ottima consistenza e succulenza del prodotto senza compromettere il rendimento. 

• Trasferimento del calore omogeneo
• Temperatura interna del prodotto costante
• Controllo totale 

Flessibilità
GEA FlowCook Turbo può preparare quasi tutti i tipi di prodotti, inclusi prodotti al vapore, impanati, marinati oppure dorati, o ancora arrosto con o senza ossa oppure prodotti in forma. Grazie alla tecnologia ad impatto, GEA CookStar Turbo offre la possibilità di arrostire prodotti senza pelle e al naturale senza aggiungere coloranti. Questo sistema brevettato aumenta il numero e la flessibilità delle applicazioni, velocizza la cottura e realizza un prodotto croccante con un rendimento ancora maggiore. Le regolazioni e il controllo ottimale delle condizioni di cottura in GEA CookStar sono possibili grazie ad una varietà di caratteristiche speciali per raggiungere i migliori risultati possibili. Alcuni esempi includono la zona ad impatto extra di GEA CookStar Turbo, il sistema di bilanciamento dell'umidità e l'equilibrio della portata per assicurare condizioni di cottura indipendenti. Inoltre è possibile impostare l'umidità in entrambe le zone molto al di sotto dell'umidità reale dell'ambiente del forno. 

Ritorno sugli investimenti
Maggiore rendimento e maggiore capacità riducono il costo di prodotto per chilogrammo. Risparmio energetico, tempi e costi di pulizia ridotti e costi di manutenzione più bassi riducono i costi operativi totali che possono essere tradotti anche indirettamente in costo per chilogrammo del prodotto. L'avanzato sistema di equilibrio della portata con un sistema di scarico passivo riduce le perdite di calore e vapore verso l'esterno rispetto ai sistemi con scarico attivo che hanno invece un bisogno costante di bilanciare la pressione per mantenere determinate condizioni di cottura. Questo riduce con facilità il volume di vapore a 500 - 1000 kg/h rispetto ai forni con scarico attivo, con un risparmio potenziale di 50.000 euro e oltre sul consumo di gas annuale. 

• Risparmio energetico
• Ridotti tempi di pulizia
• Ridotti costi di manutenzione
• Riduzione dei costi operativi
• Costo per chilogrammo 

Igiene
Lo sviluppo della struttura interna migliora le condizioni di pulizia, mentre il sistema CIP (Clean in Place) utilizza un particolare sistema di irrorazione completo che parte dai rulli rotanti e che garantisce una pulizia completa dei punti strategici delle zone di cottura. Ogni zona ha serbatoi CIP indipendenti e sistemi di circolazione CIP. Il risultato finale consiste in un ciclo di pulizia ridotto dal 10 al 15% e in un utilizzo contenuto di acqua e prodotti chimici, che consente una produzione continua fino a 72 ore. 

• Il sistema CIP (Clean in Place) utilizza un particolare sistema di irrorazione completo
• Interni aperti, pratica separazione delle zone, accesso completo
• Lavaggio continuo del nastro e immersione nella lecitina
• Tempi operativi massimi fino a 72 ore
• Tempi di pulizia ridotti e uso contenuto di acqua e detergenti 

Comandi
È possibile controllare le variabili più importanti nel processo di cottura, come ad esempio temperatura, punto di rugiada, velocità di circolazione, tempi di cottura. Le variabili di processo vengono salvate nel menu grazie di comandi di processo GEA. 

• Comandi di processo GEA
• Temperatura di cottura, punto di rugiada, velocità di circolazione, tempi di cottura.

 

Contatto

Come possiamo aiutarti?

CookStar Plus 1000

Maggiore rendimento e maggiore capacità riducono il costo di prodotto per chilogrammo. Risparmio energetico, tempi e costi di pulizia ridotti e costi di manutenzione più bassi riducono i costi operativi totali che possono essere tradotti anche indirettamente in costo per chilogrammo del prodotto. Grazie alle ultime migliorie apportate, non c'è dubbio che GEA CookStar possa offrire un sistema allo stato dell'arte che diventerà inevitabilmente il nuovo modello di riferimento del settore in termini di prestazioni, flessibilità e costo totale di esercizio. I fattori chiave per il business del settore corrispondono a rendimento, capacità, costi di manutenzione, determinati tempi operativi e semplicità. GEA CookStar vince in tutti i campi. Il flusso d'aria combinato orizzontale e verticale garantisce la massima flessibilità.

Principio di funzionamento
GEA CookStar unisce il flusso d'aria verticale e orizzontale combinati in un solo forno riuscendo così ad incanalare aria calda o vapore surriscaldato nelle aree dove è necessario. Il flusso d'aria verticale a metà cottura migliora l'efficienza e il risultato finale. Condizioni di cottura indipendenti per ogni zona. Temperature di cottura fino a 200° C.   

• Unisce flusso d'aria verticale e orizzontale in un solo forno
• Aria calda e vapore surriscaldato
• Condizioni di cottura indipendenti per ogni zona
• Temperature di cottura fino a 200° C 

Prestazioni
La sapienza in cucina e nell'arrosto consiste nel creare prodotti saporiti e invitanti che mantengono un certo livello di umidità. Con la capacità di riscaldamento più elevata disponibile sul mercato che raggiunge una velocità di 25m al minuto e carica il nastro di alimentazione fino a 25 kg/m, l'intera produttività del forno definisce un nuovo standard di prestazione nel settore. Il sistema di flusso d'aria orizzontale e verticale permette tempi di cottura ridotti del 10-30% e offre maggiore capacità e continuità nella qualità di prodotto, migliore colore del prodotto e doratura più veloce. Di conseguenza GEA CookStar offre un rendimento maggiore in diverse applicazioni se paragonato ai forni a spirale con flusso d'aria esclusivamente orizzontale o verticale. 

• Prodotti saporiti, invitanti e succulenti
• Capacità di riscaldamento più elevata sul mercato
• Velocità operativa fino a 25m al minuto
• Carico del nastro fino a 25 kg/m 

Qualità del prodotto
Per assicurare un trasferimento del calore uniforme a tutti i prodotti, GEA CookStar combina tra loro i flussi d'aria verticali e orizzontali. Il sistema di cottura multi zona con flusso d'aria verticale al momento giusto del processo di cottura offre un colore più omogeneo su tutto il prodotto e una doratura più rapida. Inoltre è stata raggiunta una temperatura interna del prodotto più uniforme (variazione sul nastro di soli ± 2°C). Con la giusta combinazione dei parametri di cottura per ogni applicazione, GEA CookStar offre una doratura senza precedenti, croccantezza, qualità della superficie, ottima consistenza e succulenza del prodotto senza compromettere il rendimento. 

• Trasferimento del calore omogeneo
• Colore migliorato su tutto il prodotto e doratura più rapida
• Temperatura interna del prodotto costante
• Rendimento non compromesso 

Flessibilità
GEA FlowCook può preparare quasi tutti i tipi di prodotti, inclusi prodotti al vapore, impanati, marinati oppure dorati, o ancora arrosto con o senza ossa oppure prodotti in forma. Le regolazioni e il controllo ottimale delle condizioni di cottura in GEA CookStar sono possibili grazie ad una varietà di caratteristiche speciali per raggiungere i migliori risultati possibili. Alcuni esempi includono la zona ad impatto extra di GEA CookStar Turbo, il sistema di bilanciamento dell'umidità e l'equilibrio della portata per assicurare condizioni di cottura indipendenti. Inoltre è possibile impostare l'umidità in entrambe le zone molto al di sotto dell'umidità reale dell'ambiente del forno. 

• Prodotti al vapore, impanati, marinati oppure dorati, o ancora arrosto con o senza ossa oppure sformati.
• Zona a impatto extra
• Condizioni interne indipendenti 

Ritorno sugli investimenti
Maggiore rendimento e maggiore capacità riducono il costo di prodotto per chilogrammo. Risparmio energetico, tempi e costi di pulizia ridotti e costi di manutenzione più bassi riducono i costi operativi totali che possono essere tradotti anche indirettamente in costo per chilogrammo del prodotto. L'avanzato sistema di equilibrio della portata con un sistema di scarico passivo riduce le perdite di calore e vapore verso l'esterno rispetto ai sistemi con scarico attivo che hanno invece un bisogno costante di bilanciare la pressione per mantenere determinate condizioni di cottura. Questo riduce con facilità il volume di vapore a 500 - 1000 kg/h rispetto ai forni con scarico attivo, con un risparmio potenziale di 50.000 euro e oltre sul consumo di gas annuale. 

• Riduzione del costo del prodotto per chilogrammo
• Riduzione dei costi operativi complessivi
• Riduzione del volume di vapore di 500 - 1000 kg/h
• Risparmio potenziale di 50.000 euro per il consumo di gas annuale 

Igiene
Lo sviluppo della struttura interna migliora le condizioni di pulizia, mentre il sistema CIP (Clean in Place) utilizza un particolare sistema di irrorazione completo che parte dai rulli rotanti e che garantisce una pulizia completa dei punti strategici delle zone di cottura. Ogni zona ha serbatoi CIP indipendenti e sistemi di circolazione CIP. Il risultato finale consiste in un ciclo di pulizia ridotto dal 10 al 15% e in un utilizzo contenuto di acqua e prodotti chimici, che consente una produzione continua fino a 72 ore. 

• Il sistema CIP (Clean in Place) utilizza un particolare sistema di irrorazione completo
• Serbatoi CIP indipendenti / sistemi di circolazione
• Ciclo di pulizia ridotto fino al 10-15%
• Consumo di acqua e detergenti ridotto
• Produzione continua fino a 72 ore 

Comandi
È possibile controllare le variabili più importanti nel processo di cottura, come ad esempio temperatura, punto di rugiada, velocità di circolazione, tempi di cottura. Le variabili di processo vengono salvate nel menu grazie di comandi di processo GEA. 

• Comandi di processo GEA
• Temperatura di cottura, punto di rugiada, velocità di circolazione, tempi di cottura

 

Contatto

Come possiamo aiutarti?

CookStar Turbo 1000

Maggiore rendimento e maggiore capacità riducono il costo di prodotto per chilogrammo. Risparmio energetico, tempi e costi di pulizia ridotti e costi di manutenzione più bassi riducono i costi operativi totali che possono essere tradotti anche indirettamente in costo per chilogrammo del prodotto. Grazie alle ultime migliorie apportate, non c'è dubbio che GEA CookStar possa offrire un sistema allo state dell'arte che diventerà inevitabilmente il nuovo modello di riferimento del settore in termini di prestazioni, flessibilità e costo totale di esercizio. I fattori chiave per il business del settore corrispondono a rendimento, capacità, costi di manutenzione, determinati tempi operativi e semplicità. GEA CookStar ottiene dei risultati eccellenti in tutti questi campi.

Principio di funzionamento
GEA CookStar Turbo unisce il flusso d'aria orizzontale con tecnologia ad impatto verticale in un solo forno e offre la possibilità di incanalare aria calda o vapore surriscaldato nelle aree in cui è necessario. La sezione ad impatto verticale brevettata a metà cottura migliora l'efficienza e il risultato finale. Temperature di cottura fino a 250° C. 

• Flusso d'aria orizzontale
• Tecnologia brevettata ad impatto verticale
• Temperature fino a 250°C 

Prestazioni
La sapienza in cucina e nell'arrosto consiste nel creare prodotti saporiti e invitanti che mantengono un certo livello di umidità. Con la capacità di riscaldamento più elevata disponibile sul mercato che raggiunge una velocità di 25m al minuto e carica il nastro di alimentazione fino a 25 kg/m, l'intera produttività del forno definisce un nuovo standard di prestazione nel settore. I due sistemi di flusso d'aria orizzontale e verticale permettono tempi di cottura ridotti del 20-30% e offrono maggiore capacità e continuità nella qualità di prodotto, migliore colore del prodotto e doratura più veloce. Di conseguenza GEA CookStar Turbo offre un rendimento senza pari in diverse applicazioni se paragonato ai forni a spirale con flusso d'aria esclusivamente orizzontale o verticale. 

• Velocità operativa fino a 25m/min
• Carico del nastro fino a 25 kg/m
• Tempi di cottura ridotti del 20-30%
• Qualità del prodotto sempre costante
• Doratura più rapida 

Qualità del prodotto
Per assicurare un trasferimento del calore uniforme a tutti i prodotti, GEA CookStar combina tra loro i flussi d'aria verticali e orizzontali. Il sistema di cottura multi zona con flusso d'aria verticale al momento giusto del processo di cottura (ved. grafico) offre un colore più omogeneo su tutto il prodotto e una doratura più rapida. Inoltre è stata raggiunta una temperatura interna del prodotto più uniforme (variazione sul nastro di soli ± 2°C). Con la giusta combinazione dei parametri di cottura per ogni applicazione, GEA CookStar offre una doratura senza precedenti, croccantezza, qualità della superficie, ottima consistenza e succulenza del prodotto senza compromettere il rendimento. 

Flessibilità
GEA FlowCook Turbo può preparare quasi tutti i tipi di prodotti, inclusi prodotti al vapore, impanati, marinati oppure dorati, o ancora arrosto con o senza ossa oppure prodotti in forma. Grazie alla tecnologia ad impatto, GEA CookStar Turbo offre la possibilità di arrostire prodotti senza pelle e al naturale senza aggiungere coloranti. Questo sistema brevettato aumenta il numero e la flessibilità delle applicazioni, velocizza la cottura e realizza un prodotto croccante con un rendimento ancora maggiore. Le regolazioni e il controllo ottimale delle condizioni di cottura in GEA CookStar sono possibili grazie ad una varietà di caratteristiche speciali per raggiungere i migliori risultati possibili. Alcuni esempi includono la zona ad impatto extra di GEA CookStar Turbo, il sistema di bilanciamento dell'umidità e l'equilibrio della portata per assicurare condizioni di cottura indipendenti. Inoltre è possibile impostare l'umidità in entrambe le zone molto al di sotto dell'umidità reale dell'ambiente del forno. 

Ritorno sugli investimenti
Maggiore rendimento e maggiore capacità riducono il costo di prodotto per chilogrammo. Risparmio energetico, tempi e costi di pulizia ridotti e costi di manutenzione più bassi riducono i costi operativi totali che possono essere tradotti anche indirettamente in costo per chilogrammo del prodotto. L'avanzato sistema di equilibrio della portata con un sistema di scarico passivo riduce le perdite di calore e vapore verso l'esterno rispetto ai sistemi con scarico attivo che hanno invece un bisogno costante di bilanciare la pressione per mantenere determinate condizioni di cottura. Questo riduce con facilità il volume di vapore a 500 - 1000 kg/h rispetto ai forni con scarico attivo, con un risparmio potenziale di 50.000 euro e oltre sul consumo di gas annuale. 

Igiene
Lo sviluppo della struttura interna migliora le condizioni di pulizia, mentre il sistema CIP (Clean in Place) utilizza un particolare sistema di irrorazione completo che parte dai rulli rotanti e che garantisce una pulizia completa dei punti strategici delle zone di cottura. Ogni zona ha serbatoi CIP indipendenti e sistemi di circolazione CIP. Il risultato finale consiste in un ciclo di pulizia ridotto dal 10 al 15% e in un utilizzo contenuto di acqua e prodotti chimici, che consente una produzione continua fino a 72 ore.   

 • Il sistema CIP (Clean in Place) utilizza un particolare sistema di irrorazione completo
• Serbatoi CIP indipendenti / sistemi di circolazione
• Ciclo di pulizia ridotto fino al 10-15%
• Consumo di acqua e detergenti ridotto
• Produzione continua fino a 72 ore 

Comandi
È possibile controllare le variabili più importanti nel processo di cottura, come ad esempio temperatura, punto di rugiada, velocità di circolazione, tempi di cottura. Le variabili di processo vengono salvate nel menu grazie di comandi di processo GEA. 

• Comandi di processo GEA
• Temperatura di cottura, punto di rugiada, velocità di circolazione, tempi di cottura

 

Contatto

Come possiamo aiutarti?