Movimentazione di contenitori di polvere

Movimentazione di contenitori, sacchi, scatole e fusti

La movimentazione di contenitori di GEA prevede soluzioni per soddisfare le diverse esigenze degli impianti di confezionamento delle polveri. I componenti sono selezionati per fornire una linea di processo completa per sacchi pieni fino al magazzino del prodotto finito.

I prodotti in polvere che sono stati confezionati in contenitori flessibili o rigidi richiedono una movimentazione accurata per assicurare l’integrità del prodotto finito. Quindi è importante che le apparecchiature di movimentazione di contenitori come sacchi, scatole e fusti siano progettate per lavorare senza soluzione di continuità con il sistema di riempimento.

Movimentazione di contenitori a valle

Una volta riempito e chiuso il contenitore (sacco flessibile o contenitore rigido), esso passa alle macchine di movimentazione per controlli di processo e qualità prima della pallettizzazione o del trasferimento al magazzino del prodotto finito. 

Le apparecchiature a valle possono essere specificate e configurate per soddisfare i requisiti del cliente o adattarsi ai sistemi di confezionamento esistenti. Un MCC di linea collegato al sistema di riempimento GEA provvede ad un controllo distribuito per le apparecchiature a valle. 

Questa connettività consente all’operatore di monitorare e comandare facilmente qualsiasi apparecchiatura a valle da un’unica interfaccia.

La possibilità di collegamento alle macchine per il controllo del peso e la codifica dei sacchetti consente il monitoraggio locale e remoto e l'analisi dei dati con il sistema SCADA del cliente.

Fra le tipiche apparecchiature di movimentazione di contenitori che GEA può fornire rientrano:

  • Ribaltasacchi - sposta delicatamente il sacco dalla posizione verticale a quella orizzontale (prima dall’alto o prima dal basso)
  • Ribaltasacchi a spinta - scelto quando la direzione della linea di confezionamento deve variare di 90 gradi; il ribaltasacchi a spinta capovolge e quindi spinge perpendicolarmente il sacco nella direzione corretta (prima dall’alto o prima dal basso)
  • Appiattitore - montato sopra il trasportatore dei sacchi, prepara il sacco ad una pallettizzazione stabile usando rulli motorizzati
  • Trasportatori - di diversi tipi per movimentare sacchi flessibili, FIBC o contenitori rigidi
GEA Avapac-Container-Handling

Approfondimenti GEA

Josep Masramón and his daughter stand in front of their GEA batch milking installation.

How batch milking supports sustainable dairy farming

The latest evolution in automated milking introduces batch milking – a dairy farming practice where cows are milked in groups at fixed milking times, usually two or three times per day. The automation technology is helping to...

Dall'aria

L'accesso all'acqua potabile e ai servizi igienici è ancora difficile in molti Paesi. Le malattie causate dalla contaminazione dell'acqua potabile e la strada da percorrere ogni giorno per procurarsela impediscono a molti bambini...

I dipendenti GEA sono persone con un obiettivo

Nel perseguire la sua missione principale - Engineering for a better world - GEA si propone come datore di lavoro d'eccellenza che offre ai dipendenti l'opportunità di sviluppare soluzioni, collaborare tra le varie...

Ricevi notizie da GEA

Resta in contatto con le innovazioni e le storie GEA iscrivendoti alle news di GEA.

Contattaci

Siamo qui per aiutarti! Solo pochi dettagli e saremo in grado di rispondere alla tua richiesta.