Processi a monte

Trattamento delle acque di produzione

Durante i processi di produzione di olio e gas vengono prodotte notevoli quantità di acque di giacimento, che, per salvaguardare l’ambiente e la formazione, necessitano di essere trattate. Le acque non trattate non possono essere riversate nel mare, né possono essere re-introdotte nel circuito per stimolare la pressione del giacimento. Lo scopo è quello di trattare la formazione in modo tale da evitare che pericolose tracce d’olio o di solidi non disciolti possano riversarsi nell’ambiente o nella formazione stessa insieme all’acqua. GEA supporta questo processo con sistemi affidabili ed economicamente convenienti per navi e piattaforme di trivellazione e per l’impiego a terra.

Vantaggi delle nostre centrifughe
  • Efficiente disoleatura delle acque di produzione
  • Separazione delle particelle fini
  • Funzionamento continuo con sistema brevettato di rimozione dei fanghi autopulente
  • Riduzione del contenuto residuo di olio fino a max. 5 ppm in conformità con gli standard IMO
  • Riduzione dei costi di smaltimento
  • Esecuzione compatta
  • Basso consumo energetico
  • Significativa riduzione dei costi di esercizio
Rispetto delle normative IMO

In tutti i processi dell'industria petrolifera e del gas, compreso il trattamento delle acque di produzione, è fondamentale la stretta osservanza delle normative ambientali. Per soddisfare gli standard stabiliti dall'Organizzazione Marittima Internazionale (IMO), GEA offre separatori centrifughi specializzati ad alte prestazioni e autopulenti e centrifughe decanter di chiarificazione. L'obiettivo è quello di ridurre efficacemente il contenuto di olio a livelli inferiori ai limiti di legge, spesso fissati a 15 ppm o 5 ppm in alcune regioni.

Il funzionamento continuo e affidabile, insieme a vantaggi economici come la riduzione dei costi di smaltimento e il basso consumo energetico, rende le soluzioni GEA adatte ad applicazioni sia offshore che onshore. Conformità, efficienza ed efficacia dei costi sono aspetti che contraddistinguono ogni sfida legata alle acque contaminate da petrolio nell'industria petrolifera e del gas.

Adatti per l’uso offshore e onshore

Le centrifughe a disco autopulenti di GEA sono già utilizzate in tutto il mondo su numerose navi e piattaforme di trivellazione, dove operano con successo in modo efficiente offrendo prestazioni stabili. Grazie alla trasmissione diretta e al fatto che non risentono dei movimenti delle navi, rappresentano la soluzione ideale per l’utilizzo in mare aperto, ma possono essere impiegate anche in applicazioni onshore. Sulla base delle specifiche esigenze, i nostri macchinari sono disponibili anche nelle versioni a tenuta di gas e antideflagrante.

Approfondimenti GEA

Scrambled egg made with egg altnerative

Uova più sostenibili sulle nostre tavole

GEA aiuta i clienti a testare e sviluppare prodotti e ingredienti alternativi alle uova realizzati con la fermentazione di precisione.

Decarbonizzare i processi con le pompe di calore industriali

GEA ha un ruolo di primo piano nel migliorare la salute del pianeta. Tra i nostri obiettivi strategici incentrati sulla sostenibilità, stiamo creando un percorso per aiutare i nostri clienti in svariati settori a ridurre l'uso...

GEA center of excellence on olive oil

Più resilienza per l'industria dell'olio d'oliva

Ecco come GEA sostiene l'industria dell'olio d'oliva nell'era del cambiamento climatico e migliora in modo sostenibile la redditività dei produttori con tecnologie innovative.

Ricevi notizie da GEA

Resta in contatto con le innovazioni e le storie GEA iscrivendoti alle news di GEA.

Contattaci

Siamo qui per aiutarti! Solo pochi dettagli e saremo in grado di rispondere alla tua richiesta.