Tecnologia di distillazione Ribollitore per impianti di distillazione

Evaporatori a film cadente e ribollitori a circolazione forzata in funzione delle caratteristiche del prodotto e del concetto d'impianto.

GEA utilizza diversi tipi di ribollitore per l'alimentazione di energia alle colonne di distillazione. La scelta del tipo giusto dipende dal processo e dai parametri del prodotto.

L'evaporatore a film cadente come ribollitore supporta l'avviamento e l'arresto rapido della colonna a causa della sua limitata portata di liquido. Si controlla facilmente ed è adatto ad un funzionamento con il minimo sbalzo termico.

I ribollitori a film cadente si usano pertanto per prodotti sensibili alla temperatura e sono particolarmente adatti a processi di distillazione a effetto multiplo e a risparmio energetico.

 

I ribollitori a circolazione forzata si usano per compiti in cui nel prodotto di fondo si prevedono mezzi viscosi e/o molto contaminati.

Elevate velocità del liquido nei tubi e le conseguenti forze di taglio assicurano che questo tipo di scambiatore di calore funzioni entro il range ottimale, riducendo al minimo le contaminazioni. La scelta della pompa influisce su prestazioni ed efficienza. I ribollitori a circolazione forzata possono essere progettati per un'installazione sia verticale che orizzontale.

Il ribollitore a termosifone è più interessante per quanto riguarda i costi d'investimento e operativi quando le condizioni di processo sono molto stabili e quando sono ammesse differenze di temperatura elevate. A causa dei suoi requisiti di processo presenta applicazioni limitate. Nei moderni sistemi a risparmio energetico con unità di distillazione multistadio, il termosifone non viene normalmente utilizzato.