Sistemi di raffreddamento e congelamento

Soluzioni di raffreddamento e congelamento senza ghiaccio per prodotti da forno

GEA ha collaborato con l'industria dei prodotti da forno per realizzare sistemi di raffreddamento e congelamento in grado di soddisfare ogni tipo di richiesta relativa alla produzione di biscotti, torte, crostatine, pane e pasticceria.

La torre di raffreddamento TOR è progettata per raffreddare prodotti su teglia dopo la cottura Il sistema verticale di ripiani per teglie sostituisce i lunghi trasportatori di raffreddamento orizzontali tradizionali e può essere utilizzato come deposito teglie, con carico e scarico automatico. 

I congelatori e raffreddatori a spirale S-Tec e A-Tec assicurano una qualità ottimale del prodotto e possono essere direttamente integrati in una linea di processo completa. Offerti con una gamma di nastri di diversa larghezza, i sistemi presentano un raffreddamento e congelamento a due stadi, un innovativo sistema di gestione del ghiaccio e regolazione dell'aria controllata, controllo di temperatura e umidità.

I trasportatori di raffreddamento GEA consentono a biscotti e altri prodotti di raffreddarsi naturalmente a temperatura ambiente, prima di un’ulteriore lavorazione o del confezionamento. È possibile progettare serie di trasportatori adatti a qualsiasi ingombro e layout di edificio. 

 

Torre di stoccaggio e raffreddamento

La torre di stoccaggio e raffreddamento versatile TOR di GEA consente di conservare e raffreddare naturalmente i prodotti su teglie dopo la cottura e prima dell’iniezione o dello smodellamento e del trasferimento al confezionamento. Sostituendo i lunghi trasportatori di raffreddamento tradizionali, la torre TOR compatta viene normalmente integrata in un impianto di produzione completo per raffreddare i prodotti che escono dal forno GEA Imaforni. La torre può anche essere usata come deposito per la raccolta delle teglie con carico e scarico automatici.

La torre di raffreddamento TOR è costituita da piani montanti e discendenti di vani porta-teglie in cui le teglie vengono trasferite dal forno per consentire il raffreddamento del prodotto. Dopo il raffreddamento per il tempo impostato, le teglie possono essere trasportate direttamente al sistema di iniezione per il riempimento del prodotto a temperatura ambiente o trasferite all’unità di smodellamento prima di essere convogliate alla sezione di confezionamento. Il sistema a torre verticale TOR consente di risparmiare uno spazio considerevole nell’area di produzione rispetto ai trasportatori di raffreddamento orizzontali.

La torre versatile TOR ha una doppia funzione e può anche essere usata come sistema di deposito, carico e scarico teglie automatizzati, senza la necessità di caricare e scaricare manualmente le teglie quando l’impianto viene spento e acceso. 

GEA può personalizzare la capacità di teglie della torre TOR secondo la capacità dell’impianto specifico. 

 

Il raffreddamento del prodotto dopo la cottura è una fase essenziale in qualsiasi linea per prodotti da forno

GEA può fornire sistemi di trasporto per il raffreddamento naturale che soddisfano i requisiti del prodotto, integrandosi perfettamente nella linea esistente o adattandosi all'edificio.

Non appena i prodotti cotti escono dal forno, vengono convogliati su di un trasportatore di raffreddamento e durante il loro tempo di residenza sul trasportatore, il loro calore viene rilasciato nell’atmosfera. Il raffreddamento è una fase importante per assicurare un abbassamento controllato della temperatura e la perdita di umidità del prodotto in modo che questo si raffreddi a sufficienza per essere movimentato e confezionato in sicurezza. 

Trasportatore di prelievo
Il trasportatore di prelievo viene normalmente posizionato dopo il forno a tunnel per trasferire il prodotto cotto ai trasportatori di raffreddamento

Prodotti come biscotti, cookie, torte e cracker di solito necessitano di un raffreddamento a temperatura ambiente dopo la cottura. Si consiglia un tempo di raffreddamento adeguato per evitare che si formino delle ‘crepe’ nel prodotto appena estratto dal forno, durante il raffreddamento e il confezionamento. Per evitare la formazione di crepe, i prodotti dovrebbero essere accuratamente raffreddatie il gradiente di umidità fra l'esterno e il centro del forno deve essere basso.

Alcuni cookie e biscotti sono molto morbidi appena usciti dal forno e può risultare difficile staccarli dal nastro del forno. Per risolvere questo problema, si raccomanda una distanza sufficiente dopo il forno per consentire il raffreddamento naturale e la solidificazione della struttura zuccherina del biscotto. Se questo successivo raffreddamento non può essere ottenuto naturalmente a causa di limiti di spazio, è possibile soffiare dell’aria filtratasul prodotto e sul fondo del trasportatore per accelerare il processo di raffreddamento o solidificazione.

L’uso di curve e trasportatori aerei per prolungare il trasportatore di raffreddamento può risultare necessario se il prodotto richiede un maggior tempo di raffreddamento. 

Curva del trasportatore di raffreddamento
Tipica configurazione del sistema di raffreddamento con curva
Trasportatore di raffreddamento aereo
Trasportatore di raffreddamento aereo

I trasportatori di raffreddamento lunghi presentano di norma diversi punti per il trasferimento dei biscotti e in questi punti di transizione aumenta il potenziale di disallineamento. Ciò può a sua volta ridurre l’efficienza generale della linea e danneggiare il prodotto a causa di cadute o accumuli. Un raffreddamento uniforme e un trasporto dei prodotti accuratamente progettato sono pertanto necessari per assicurare prodotti finiti di massima qualità. Consentendoai prodotti cotti di raffreddarsi lentamente e in modo naturale si contribuisce ad assicurarne la massima durata di conservazione e la massima qualità.