Centrifuga Decanter di separazione in due fasi per il recupero dell'olio

Il vantaggio maggiore dei decanter di separazione in due fasi per il recupero dell'olio d'oliva e di palma consiste negli enormi risparmi in termini di acqua di diluizione.

Questo speciale decanter è stato sviluppato da GEA all'inizio degli anni Novanta. Grazie a questo sistema è possibile risparmiare fino al 90 percento di acqua di diluizione, di conseguenza riducendo anche l'acqua di scarico. Oltre ai vantaggi di tipo ecologico ed economico, il sistema a due fasi è vantaggioso anche dal punto di vista dell'olio d'oliva recuperato. Garantisce la miglior qualità possibile dell'olio, trattenendo il maggior contenuto possibile di polifenoli. Il gusto è intenso, poiché la minore aggiunta di acqua provoca una minor perdita di aromi e componenti. Al contempo, questo tipo di olio hanno una shelf life eccezionalmente lunga.

GEA ha introdotto questo metodo di separazione all'interno dell'industria dell'olio di palma con il nome di decanter ecod. Anche nel caso dell'olio di palma questo sistema unisce tempi di processo estremamente brevi e una notevole compatibilità ambientale a un prodotto di straordinaria qualità a una notevole riduzione delle perdite di olio e della domanda di acqua dolce. Non sono necessari chiarificatori verticali e serbatoi per fango. In tal modo si riducono notevolmente i tempi di processo e i consumi energetici. La quantità di effluenti viene ridotta a meno del 25% rispetto al volume della frutta lavorata. Corrisponde quasi alla metà rispetto alla quantità generata nel processo tradizionale.

Nei processi tradizionali sono necessari bacini enormi per gestire gli effluenti ad alta contaminazione organica. Tali bacini rilasciano grandi quantità di metano a effetto serra. Il nostro sistema ecod riduce notevolmente le emissioni di metano utilizzando bacini di dimensioni molto inferiori.

Caratteristiche e vantaggi – Per il recupero dell'olio d'oliva

  • Nella maggior parte dei casi non è necessario aggiungere acqua di diluizione
  • L'olio d'oliva ottenuto nel processo in due fasi contiene tutti i costituenti naturali dell'olio (polifenoli), conferendogli un gusto più intenso
  • La miscela solido/acqua è lavorabile con relativa facilità (per esempio, per la separazione del nocciolo,separazione dell'acqua e recupero dell'olio d'oliva

Caratteristiche e vantaggi – Per il recupero dell'olio di palma

  • Tempi di processo brevissimi
  • virtualmente senza acqua di diluizione
  • Basso consumo energetico
  • Nessun chiarificatore verticale o serbatoio per fango
  • Bacini nettamente più piccoli che riducono notevolmente le emissioni di metano
  • Maggiore resa del prodotto
  • Olio di palma di prima qualità
  • Riciclaggio dei nutrienti
  • Aumento di produzione di caschi di frutti freschi grazie al fertilizzante organico