Menu

Sistemi di filtrazione a membrana

La filtrazione tangenziale a membrana è la tecnologia preferita per molti processi industriali che richiedono la separazione o la concentrazione di prodotti senza l'applicazione di calore. Ci sono delle applicazioni nelle industrie alimentari, lattiero-casearie, farmaceutiche, delle biotecnologie, degli amidi e dei dolcificanti in cui la filtrazione a membrana eccelle. Tra i vantaggi che offre rispetto ad altri metodi di separazione citiamo: l'accurata separazione di flussi multipli; il minor rischio di causare danni soprattutto nel caso di prodotti termosensibili; nessuna perdita di valori nutrizionali o di efficacia clinica; minor consumo di energia; minori costi di smaltimento dei rifiuti; rendimenti più elevati; e maggiore flessibilità per lo sviluppo di nuovi prodotti. GEA è leader mondiale nella progettazione e realizzazione di questi grandi sistemi di filtrazione su specifiche del cliente, e tanti sono quelli che ha già installato in stabilimenti di tutto il mondo.

Filtrazione tangenziale per ingredienti alimentari e proteine

I mattoni della vita: le proteine. La filtrazione a membrana di GEA è la tecnologia d'elezione, in tutto il mondo, per l'isolamento, la separazione e la commercializzazione di questi nutrienti essenziali.

beer-food-ingredients-01

Le proteine sono nutrienti essenziali e uno degli elementi costitutivi dei tessuti degli organismi viventi. Di fronte all'aumento della popolazione mondiale, la tecnologia di filtrazione a membrana di GEA è sempre più richiesta per recuperare le proteine della carne, del pesce e dei vegetali in modo efficiente ed economico.

Recupero delle proteine dal materiale di scarto

Il rapido incremento della popolazione richiede all'industria alimentare uno sforzo costante d'innovazione nell'utilizzo efficiente dei prodotti alimentari. In quest'ottica, il recupero delle proteine, i "mattoni" dei tessuti organici, dal materiale di scarto è diventato un processo di fondamentale importanza e un'applicazione ideale della filtrazione a membrana.

La tecnologia di filtrazione a membrana di GEA permette di sfruttare il valore economico degli scarti estraendo proteine di alta qualità praticamente da qualsiasi materiale alimentare crudo per destinarle all'alimentazione dell'uomo e degli animali.

La filtrazione a membrana di GEA consente l'estrazione commerciale delle proteine dalla carne, dal pesce, dai vegetali e dagli scarti di lavorazione alimentari.  La maggior parte delle soluzioni prevede il trattamento di proteine idrolizzate o non idrolizzate.

I sistemi GEA istallati negli stabilimenti di tutto il mondo sono la dimostrazione dell'esperienza e del know-how dell'azienda nei processi di chiarificazione, pre-concentrazione, concentrazione, separazione delle ceneri e frazionamento delle proteine.   La stessa tecnologia può essere utilizzata anche per una efficace eliminazione dei batteri e di altre impurità dalle proteine.

GEA offre impianti per:

  • Sottoprodotti di origine animale
  • Proteine vegetali
  • Proteine del pesce
  • Soluzioni proteiche
  • Proteine della carne
  • Gelatina 
  • Flussi di scarti per il recupero di proteine

La maggior parte delle soluzioni prevede il trattamento di proteine idrolizzate o non idrolizzate. 

Gli impianti GEA eseguono i processi seguenti:

  • Chiarificazione
  • Pre-concentrazione
  • Concentrazione
  • Separazione delle ceneri
  • Frazionamento delle proteine

Prodotti

{{count}} su {{total}}

Filtra prodotti

Servizi

GEA Insights

Resta in contatto con le innovazioni e le storie GEA iscrivendoti alle news di GEA.

Registrati

Siamo qui per aiutarti! Solo pochi dettagli e saremo in grado di rispondere alla tua richiesta.

Contattaci