Serie IBF Riempitrici automatiche per polveri

Le riempitrici per polveri in linea di GEA sono progettate per il riempimento di contenitori (sacchi, scatole o fusti) con ingredienti alimentari, prodotti lattiero caseari e nutraceutici con tassi di produzione fino a 8 tonnellate metriche/h.

La nostra gamma di riempitrici automatiche in linea è stata progettata per fornire una soluzione flessibile per il riempimento con polveri, adatta agli impianti che possono avere necessità di incrementare la propria capacità di produzione per soddisfare future richieste. La gamma di riempitrici in linea comprende un modello a testa singola (IBF-450) che può essere potenziato con l'inclusione di un sistema di rabbocco (IBF-600) o con un duplice sistema di rabbocco (IBF-800) per aumentare la capacità di produzione fino a 8 tonnellate metriche/h.

Soluzioni automatizzate per il riempimento con polveri

Per assicurare il processo di riempimento più affidabile e continuo, GEA offre una soluzione di riempimento automatizzato per polveri totalmente integrato.

I clienti che desiderano confezionare i loro prodotti in sacchi flessibili possono aggiungere al sistema di riempimento da loro prescelto il dispenser di sacchi automatico che, unitamente a un sistema integrato di chiusura dei sacchi, contribuisce a realizzare una soluzione completa per il riempimento con polveri e la chiusura dei contenitori.


Per recipienti di altri formati, quali scatole o fusti, GEA può fornire un'apparecchiatura automatizzata di alimentazione e movimentazione dei contenitori che è facilmente intercambiabile, per fornire una flessibilità totale nella scelta delle confezioni.

Le nostre riempitrici per polveri in linea interamente automatizzate sono completate con un sistema di controllo e una protezione integrati, che sono collegati al sistema di riempimento per assicurare un funzionamento sicuro e affidabile.

La sicurezza del personale operativo dei nostri clienti e dei loro prodotti è una nostra priorità. Assicurando un funzionamento affidabile e automatico, GEA può aiutare i nostri clienti a proteggere i loro prodotti di alta qualità durante le operazioni di confezionamento e nel contenitore finito.

Con i massimi livelli di efficacia operativa complessiva (OEE), i nostri clienti possono essere certi che il loro impianto funzionerà alla velocità richiesta assicurando tassi di produzione garantiti, e che i loro prodotti saranno confezionati in ambiente sicuro.

Sappiamo che i nostri clienti vogliono monitorare il funzionamento del loro sistema di confezionamento delle polveri, e includiamo pertanto alla riempitrice una connettività Ethernet che consente loro di collegarsi al sistema SCADA dell'impianto. Con un reporting integrato sulle prestazioni, i nostri clienti possono ora vedere esattamente come sta funzionando il loro sistema di confezionamento delle polveri, e possono ottimizzare i loro processi per assicurare il raggiungimento delle massime prestazioni.

 

Principio operativo

La gamma di riempitrici di sacchi in linea ha in dotazione una stazione principale di riempimento con uno scarico di polveri a coclea per il controllo del flusso di polvere nel sacco durante il riempimento.

Una morsa automatizzata solleva il contenitore (sacco, scatola o fusto) pronto per il riempimento. Quando la polvere è scaricata nel contenitore, la testa si abbassa delicatamente fino al raggiungimento del peso finale di riempimento. Il processo di "riempimento dal basso" assicura il minimo disturbo alla polvere e riduce pertanto l'emissione di polveri e la conseguente perdita di prodotto.

Il contenitore è spostato automaticamente dalla stazione di riempimento a una stazione del vuoto dove l'aria in eccesso è rimossa dalla polvere stessa. Ciò contribuisce a ridurre il volume della confezione finale, il che è essenziale per i contenitori flessibili, e riduce anche il rischio di danneggiamento dei contenitori pieni quando impilati in strati multipli.

Per le capacità di produzione più elevate, può essere inclusa una stazione di riempimento secondaria che non solo aumenta il tasso di produzione fino a 6-8 tonnellate metriche/h, ma produce anche una confezione finita con grande accuratezza.