Processi a monte

Acqua di slop

L'acqua di slop viene prodotta su piattaforme petrolifere e di gas offshore durante la pulizia delle tubazioni e del ponte di trivellazione ed è acqua contaminata da idrocarburi, altre sostanze chimiche e rifiuti. Sulle piattaforme di trivellazione, l'acqua di slop può contenere anche sostanze erosive come sali altamente corrosivi, fanghi di trivellazione, compresi prodotti chimici in sospensione e in soluzione, fanghi contenenti acqua, acqua salata, acqua piovana e acqua di formazione, nonché sabbia, solidi galleggianti, pietre e particelle di grandi dimensioni.

Vantaggi dei nostri separatori centrifughi
  • Riduzione del contenuto residuo di olio fino a max. 15 ppm
  • Dispositivo di misurazione dell'olio nell'acqua, per monitorare la purezza della fase acquosa
  • Trattamento in loco dell'acqua di slop
  • Eliminazione dei costi di trasporto tradizionali
  • Soluzione economicamente conveniente
Rispetto delle normative IMO

In tutti i processi dell'industria petrolifera e del gas, compreso il trattamento dell'acqua, è fondamentale la stretta osservanza delle norme ambientali. Per soddisfare gli standard stabiliti dall'Organizzazione Marittima Internazionale (IMO), GEA offre separatori centrifughi specializzati ad alte prestazioni e autopulenti e centrifughe decanter di chiarificazione. L'obiettivo è quello di ridurre efficacemente il contenuto di olio a livelli inferiori ai limiti di legge, spesso fissati a 15 ppm o 5 ppm in alcune regioni.

Il funzionamento continuo e affidabile, insieme a vantaggi economici come la riduzione dei costi di smaltimento e il basso consumo energetico, rende le soluzioni GEA adatte ad applicazioni sia offshore che onshore. Conformità, efficienza ed efficacia dei costi sono aspetti che contraddistinguono ogni sfida legata alle acque contaminate da petrolio nell'industria petrolifera e del gas.

Monitoraggio dei livelli di purezza

Per garantire il rispetto dei limiti prescritti, impieghiamo uno speciale dispositivo di misurazione dell'olio nell'acqua. Questo dispositivo monitora la fase acquosa, assicurando che l'acqua disoleata soddisfi i requisiti ambientali. Se i livelli di olio superano lo standard stabilito, il liquido viene reimmesso nel serbatoio dell'acqua di scarico e rilasciato solo quando soddisfa i criteri di purezza necessari.

Trattamento in loco per una maggiore efficienza dei costi

Le normative ambientali esistenti vietano lo scarico in mare dell'acqua di slop in tutte le sue varie composizioni possibili, rendendone necessario un trattamento preventivo. L'approccio di GEA consente il trattamento delle acque di slop in loco, eliminando la necessità trasportarle a terra per processarle e smaltirle. Con un trattamento efficiente delle acque di slop alla fonte, la nostra soluzione non solo garantisce la conformità alle normative, ma minimizza anche l'impatto ambientale e riduce i costi operativi. 

Approfondimenti GEA

Scrambled egg made with egg altnerative

Uova più sostenibili sulle nostre tavole

GEA aiuta i clienti a testare e sviluppare prodotti e ingredienti alternativi alle uova realizzati con la fermentazione di precisione.

Decarbonizzare i processi con le pompe di calore industriali

GEA ha un ruolo di primo piano nel migliorare la salute del pianeta. Tra i nostri obiettivi strategici incentrati sulla sostenibilità, stiamo creando un percorso per aiutare i nostri clienti in svariati settori a ridurre l'uso...

GEA center of excellence on olive oil

Più resilienza per l'industria dell'olio d'oliva

Ecco come GEA sostiene l'industria dell'olio d'oliva nell'era del cambiamento climatico e migliora in modo sostenibile la redditività dei produttori con tecnologie innovative.

Ricevi notizie da GEA

Resta in contatto con le innovazioni e le storie GEA iscrivendoti alle news di GEA.

Contattaci

Siamo qui per aiutarti! Solo pochi dettagli e saremo in grado di rispondere alla tua richiesta.