La sicurezza è importante: ridurre al minimo i rischi durante la produzione è una priorità assoluta per le aziende di fronte alle sfide crescenti. GEA sta promuovendo concetti di sicurezza all'avanguardia con una tecnologia di valvole innovativa che consente di adottare precauzioni sempre più rigorose. Come primo produttore di valvole ad offrire una gamma LoTo completa, GEA sta creando i presupposti migliori per consentire agli operatori degli impianti di limitare gli incidenti e soddisfare in modo affidabile le normative di prevenzione.

Nel mercato globale, gli impianti industriali devono soddisfare requisiti prestazionali sempre più severi e le aziende sono gravate da un crescente numero di obblighi. Aumentare la sicurezza della produzione è nell'interesse di tutti, dalle aziende, i dipendenti e i consumatori, agli organismi di protezione e rappresentanza. Le misure di sicurezza per proteggere i dipendenti sono un punto importante della responsabilità aziendale.

Le aziende utilizzano i più recenti programmi di sicurezza sul lavoro per migliorare la prevenzione ed eliminare le cause di incidenti in modo più efficace. I dispositivi di lockout/tagout (LoTo) sono componenti importanti nella protezione antinfortunistica: si tratta di blocchi di sicurezza meccanici, segnalati visivamente, che permettono di isolare temporaneamente attrezzature potenzialmente pericolose come valvole, nastri trasportatori o anche fonti di energia, impedendone l'attivazione involontaria.

Sul mercato è disponibile un gran numero di soluzioni LoTo di vari fornitori. In molti casi, tuttavia, questi sono destinati solo a dispositivi o punti di applicazione specifici.

Ci siamo impegnati a migliorare ulteriormente la protezione della tecnologia di valvole installata e a fornire una soluzione unica per i nostri utenti"- Lisa Schmidt, Product Sales Manager di GEA per la tecnologie di valvole igieniche

Il risultato: dall'ottobre 2021 GEA è il primo produttore di valvole di processo igieniche e asettiche ad offrire soluzioni LoTo personalizzate per tutti i suoi tipi di valvole. Gli utenti possono scegliere tra varie versioni tecniche del dispositivo di blocco per ogni valvola, rispondendo a diversi requisiti di applicazione e livelli di sicurezza.

"Abbiamo iniziato chiedendoci come progettare un sistema di chiusura che potesse funzionare e proteggere anche tutta la tecnologia di valvole a livello aziendale", dice Lisa Schmidt. "Fin dall'inizio abbiamo avuto le idee chiare su un concetto in particolare: fornire l'affidabilità e la flessibilità di cui i nostri clienti hanno bisogno per prevenire gli infortuni sul lavoro era possibile solo sviluppando un sistema completo".

DISK LOCK su una valvola a farfalla in un birrificio
DISK LOCK su una valvola a farfalla in un birrificio

Prevenzione incentrata sulla manutenzione degli impianti

Le valvole di processo richiedono soluzioni LoTo adeguate in diversi punti di applicazione negli impianti di lavorazione dei liquidi. Un approccio LoTo è quasi indispensabile quando si tratta di gestire i rischi di incidenti correlati agli interventi di installazione o manutenzione. In questi casi il tasso di incidenti è di 10 / 20 volte più alto che nella produzione, secondo l'Istituto tedesco di assicurazione sociale contro gli infortuni per l'industria chimica e delle materie prime (BG RCI).

Il rischio principale deriva dalle valvole di processo: la pressione rilasciata dall'accidentale apertura di una valvola può causare lo scoppio dei raccordi nella rete di tubature a valle e ferire il personale che lavora nelle vicinanze. Anche i gas o i liquidi che fuoriescono possono causare ustioni o scottature, ridurre la concentrazione di ossigeno nell'aria o incendiarsi.

"Le misure di prevenzione puramente pratiche, come le istruzioni operative, non sono sufficienti a evitare questo rischio di infortuni", spiega Sven Jantzen, Team Lead Technical Service di GEA. "Molti regolamenti di prevenzione richiedono quindi una soluzione tecnica come quella stiamo ora offrendo per le nostre valvole".

Una soluzione tecnica è opportuna anche perché la possibilità di un errore umano durante gli interventi di manutenzione aumenta notevolmente. Molti infortuni possono essere direttamente attribuiti alla scarsa familiarità con i processi e le circostanze e alla minore intuitività delle azioni. Anche piccoli errori possono avere gravi conseguenze.

Da questo punto di vista le attuali tendenze del mondo del lavoro hanno un effetto esacerbante: il maggior ricambio di personale rispetto a qualche decennio fa non ci consente più di dare per scontato lo stesso livello di routine. "Stiamo osservando questa evoluzione già da un po' di tempo, per quanto riguarda anche altri aspetti della sicurezza oltre alla sicurezza sul lavoro", aggiunge Jantzen. 

Il ricorso a soluzioni tecnologiche come quelle di GEA è opportuno in caso di situazioni che vanno al di là delle precauzioni di sicurezza adottabili dalle persone"- Sven Jantzen, Team Lead Technical Service di GEA

Principio di sicurezza "lock-and-key"

La soluzione LoTo di GEA prevede una scelta di varie soluzioni di chiusura per ciascuna valvola. Facilità d'uso o massima tolleranza agli errori? Il criterio principale varia per ogni utente e per ogni singola stazione di processo. GEA ha creato un programma che consente all'azienda di raggiungere i suoi obiettivi di prevenzione in modo rapido ed efficiente, senza scendere a compromessi che potrebbero mettere a rischio la sicurezza; il retrofit o l'integrazione successiva è possibile in qualsiasi momento.

AIR LOCK e DISK LOCK per valvole a sede
AIR LOCK e DISK LOCK per valvole a sede

Per le valvole con attuatori pneumatici, le soluzioni AIR-LOCK di GEA sono particolarmente immediate. L'idea è semplice: l'alimentazione di aria compressa all'attuatore viene interrotta per la durata del blocco. L'effetto di qualsiasi errore di comando viene annullato e la valvola rimane nella posizione aperta o chiusa precedentemente impostata. Per attivare il blocco, occorre solo staccare il tubo dell'aria di comando nel modulo di controllo valvola e collegare il dispositivo di chiusura corrispondente. Questa soluzione è veloce da implementare, flessibile e raccomandata per molti punti di utilizzo.

Un dispositivo di blocco che agisce solo sul modulo di controllo non basta a soddisfare tutte le esigenze. Cause meccaniche esterne, come sbalzi di pressione nelle tubazioni, possono determinare comunque l'apertura della valvola ed è per questo che GEA offre anche soluzioni DISK LOCK altamente sicure.

BELLOW LOCK per valvole VESTA®
BELLOW LOCK per valvole VESTA®

Con DISK LOCK per le valvole a sede igienica e asettica, un tappo di tenuta viene avvitato saldamente sul corpo della valvola, immobilizzando il disco. Questa soluzione offre la massima sicurezza contro gli errori di azionamento e altre cause di guasti. I dispositivi di chiusura complementari BELLOW-LOCK per le valvole a soffietto sterili offrono un livello di sicurezza altrettanto elevato.

Nelle valvole a farfalla manuali e pneumatiche, il DISK LOCK blocca la rotazione dell'attuatore, sia in posizione aperta che chiusa. Per le tubazioni isolate è disponibile una versione estesa. Per le valvole a farfalla con attuatori pneumatici, l'AIR LOCK sul modulo di controllo è una soluzione di chiusura alternativa.

In base al principio LoTo il blocco attivato per ogni dispositivo può essere disinstallato solo da personale autorizzato. Il rispettivo stato è documentato da identificativi di tagout sul dispositivo e in un punto centrale. Le soluzioni LoTo di GEA sono progettate per tutte le dimensioni comuni di blocco, in modo che gli operatori degli impianti possano continuare a utilizzare i sistemi di sicurezza esistenti sulle valvole.

La giusta strategia LoTo con GEA

Quando si tratta di implementare utili misure di LoTo, molte aziende tendono a tergiversare perché i regolamenti di prevenzione pongono ai pianificatori un gran numero di domande senza risposta. "Mind Your LoTo Gaps" (attenzione alle lacune di LoTo) è il monito che la rivista specializzata "Industrial Safety and Hygiene News" (ISHN) ha rivolto ai responsabili della sicurezza e della salute sul lavoro nelle aziende del settore industriale già nel 2017.(1) La causa principale dell'incertezza: le normative di prevenzione di solito specificano solo degli obiettivi per i dispositivi LoTo senza parametri vincolanti o precisi per realizzarli. Questo vale per lo "Standard for The Control of Hazardous Energy (Lockout/Tagout)"(2) redatto dall'Occupational Safety and Health Administration (OSHA) negli USA, che ha ricevuto molta attenzione in tutto il mondo, così come per le specifiche delle associazioni di assicurazione della responsabilità civile dei datori di lavoro in Germania.

Con il sistema LoTo personalizzato della tecnologia di valvole GEA ora è possibile escludere facilmente possibili dubbi, prevenendo in modo sicuro reclami e sanzioni. La scheda informativa LoTo dell'OSHA(3), ad esempio, richiede una garanzia di idoneità LoTo per tutti i componenti tecnici di nuova acquisizione o sottoposti a una recente revisione. In futuro, per ogni valvola GEA sarà sufficiente un riferimento al programma LoTo associato. Per ogni soluzione di chiusura è necessaria anche l'autorizzazione del produttore dell'attrezzatura. Con GEA, valvola e programma LoTo provengono da un'unica fonte. Chi utilizza altre tecnologie di valvole deve valutare se la soluzione scelta soddisfa i requisiti per ogni dispositivo e ogni sistema LoTo.

Non si è mai troppo pronti per gli imprevisti"- Lisa Schmidt, GEA Product Sales Manager Hygienic Valve Technology

Pronti al futuro

Grazie a sviluppi come il nuovo sistema di soluzioni LoTo di GEA le aziende possono rendere più sicure le loro attività di produzione. "Nuove soluzioni tecniche come queste che permettono di affrontare i rischi di sicurezza hanno suscitato molto interesse nei nostri clienti", riassume Lisa Schmidt di GEA. "Noi li supportiamo in questo obiettivo. Che si tratti di sicurezza dei prodotti per proteggere i consumatori o di prevenzione degli infortuni per proteggere i dipendenti, queste aziende hanno le idee chiare: non si è mai troppo pronti per gli imprevisti".

Torna a inizio pagina
Indietro
Inserisci un indirizzo e-mail valido

Si prega di attendere, la tua richiesta è in lavorazione.

Grazie per la registrazione!
Riceverai un’e-mail nella tua casella di posta per proseguire con l’iscrizione.

Oops, qualcosa non ha funzionato.
Si prega di riprovare fra qualche minuto.