Produzione continua di bevande a base di mix di birra presso Stieglbrauerei a Salisburgo: tecnologia, qualità ed efficienza si tengono per mano.

Sistema di miscelazione con pannello di controllo grafico

Stieglbrauerei a Salzburg è il birrificio privato austriaco di punta di maggiori dimensioni. Tradizione e innovazione si uniscono in un concetto di successo che fa di Stiegl il marchio di birra più forte in Austria. All'interno della gamma di prodotto, la quota delle bevande a base di mix di birra è in costante crescita. Queste bevande includono la "Stiegl Radler" (una miscela di birra e bevanda gassata) nei gusti lampone, limone, pompelmo non filtrato così come la miscela di birra di frumento e sambuco “Stiegl-Weisse Holunder-Radler”.

Il birrificio indipendente di proprietà famigliare combina l'amore per l'arte della birrificazione e l'esperienza di più di 500 di tradizione di birrificazione con i vantaggi delle nuove tecnologie.

In tale contesto, nell'estate 2011, il birrificio era alla ricerca di una tecnologia per la produzione flessibile ed efficiente di bevande a base di mix di birra di elevata qualità. Questa tecnologia doveva sostituire il processo di produzione a lotti con livello di automazione ridotto.

Il fattore decisivo che ha fatto sì che Stieglbrauerei affidasse questo progetto a GEA Brewery Systems è stato il concetto di impianto personalizzato, particolarmente convincente, progettato per
• l'automazione completa del dosaggio e della miscelazione dei processi centrali,
• l'adattamento ottimale allo spazio disponibile nel birrificio e
• riduzione al minimo delle perdite di prodotto.

Nella primavera del 2012, GEA ha messo in servizio un sistema di miscelazione completamente automatico per la produzione di bevande a base di mix di birra.

Applicazione della tecnologia moderna

Serbatoio tampone con unità di analisi

Il sistema di miscelazione è progettato per una capacità nominale di 300 hl/h. Produce bevande carbonate finite tramite dosaggio in linea diretto e miscelazione dei componenti della bevanda
• birra
• acqua deaerata e refrigerata per la preparazione fornita da un serbatoio centrale di ritenzione
• base della bevanda fornita da quattro serbatoi fissi di stoccaggio o da recipienti per il trasporto alla rinfusa (IBC) per il trasporto alla rinfusa
• anidride carbonica
nella tubazione della bevanda finita secondo le ricette memorizzate nel sistema di controllo del processo.

L'utilizzo di misuratori di precisione del flusso (sono utilizzati misuratori di flusso di massa nelle linee di dosaggio per la base della bevanda e l'anidride carbonica) e dei controllori digitali di flusso assicurano una precisione di miscelazione estremamente elevata.

Un serbatoio tampone successivo da 50 hl separa idraulicamente il sistema di miscelazione dalle linee di riempimento. Durante il processo di produzione, il sistema di controllo regola automaticamente e continuamente la capacità del sistema di miscelazione alla capacità di estrazione della linea di riempimento verso il basso al 50% della capacità nominale. Pertanto, il numero di spegnimenti del sistema è ridotto al minimo e si ottiene una precisione di miscelazione costantemente elevata.

A garanzia di una qualità costantemente elevata
Durante la produzione, già all'ingresso del serbatoio tampone, i parametri di qualità vengono registrati da dispositivi analitici precisi in particolare per le misurazioni nelle bevande a base di mix di birra
• gravità originale in ° Plato
• contenuto di alcol in % vol
• contenuto di CO2 in g/l
e trasferiscono le informazioni tramite sistema bus dati al sistema di controllo del processo. Al contempo, il sistema di controllo confronta i valori attuali misurati con i valori limite consentiti nelle ricette. Questo assicura che solo il prodotto di qualità perfetta venga trasferito nel serbatoio tampone e alle linee di riempimento successive anche durante l'avvio e lo spegnimento del sistema di miscelazione.

I parametri di qualità misurata così come le quantità di consumo e produzione vengono trasferiti al sistema informativo di gestione del birrificio tramite un sistema bus dati.

Un impianto che assicura l'efficienza massima
Dopo la preselezione della quantità desiderata di bevanda finita da produrre e dopo il collegamento alla fonte della base della bevanda rispettiva, serbatoio di stoccaggio o recipiente di trasporto alla rinfusa (IBC), il sistema di miscelazione si avvia automaticamente, produce la quantità preselezionata e si spegne di nuovo automaticamente quando si raggiunge la quantità.

Durante lo spegnimento del sistema di miscelazione, nelle linee di dosaggio per la birra e per la base della bevanda viene introdotta acqua deaerata affinché le perdite di prodotto siano ridotte al minimo. A tale fine, la linea della base della bevanda è installata lungo i serbatoi fissi di stoccaggio e presso i recipienti di trasporto alla rinfusa (IBC) con una pendenza rispetto alla pompa di dosaggio del sistema di miscelazione.

Il sistema di miscelazione e il serbatoio tampone si inseriscono armoniosamente nel birrificio. Il design compatto era un fattore particolarmente importante per il sistema personalizzato, affinché le due unità funzionali completamente premontante nel nostro reparto produttivo a Kitzingen richiedessero il minore spazio possibile.

Indietro