Si definiscono alimenti funzionali gli alimenti arricchiti di ingredienti che producono effetti benefici sulla salute del consumatore. Tali ingredienti aggiuntivi possono essere sostanze vegetali secondarie, vitamine, minerali o colture batteriche. Alimenti funzionali come gli yogurt probiotici, ad esempio, sono oggi tra i prodotti con i più alti tassi di crescita nell'industria alimentare. La flessibilità dei decanter GEA rende questi sistemi ideali per l'estrazione di sostanze vegetali secondarie, come betacarotene, licopene, composti fenolici e betalaina.

Processi speciali – Sostanze vegetali secondarie estratte da materie prime naturali

Le sostanze vegetali secondarie costituiscono un gruppo chimicamente molto eterogeneo di ingredienti, utilizzati in virtù di reali o presunti effetti benefici sulla salute. Il mercato in crescita di questi "nutraceutici" e il loro uso come "alimenti funzionali" richiedono processi di estrazione nei quali i decanter GEA possono garantire una estrazione delicata, specifica ed efficiente. Il principale vantaggio di questi decanter consiste nella loro flessibilità. Gli sviluppi tecnici in questo settore riflettono l'ampia varietà delle materie prime vegetali da lavorare e consentono un perfetto adattamento ai diversi requisiti attraverso la semplice modifica dei parametri della macchina. A questo si aggiunge la disponibilità di una vasta gamma di trattamenti per ottenere sempre le caratteristiche desiderate dei prodotti, con un alto livello qualitativo. L'innovativa flessibilità dei decanter permette ad ogni produttore di adattare le caratteristiche dei prodotti a esigenze specifiche.

I decanter GEA consentono l'estrazione di una grande varietà di sostanze. Un'applicazione speciale è l'estrazione di sostanze "antiossidanti" come il betacarotene dalle carote e il licopene, il colorante rosso presente nel pomodoro. Composti fenolici come il resveratrolo, a cui si attribuisce un'azione antitumorale, si estraggono dagli acini dell'uva rossa. Grazie all'azione delicata, questi decanter sono perfettamente adatti anche all'estrazione della betalaina dalla barbabietola. La betalaina conferisce alla barbabietola il caratteristico colore ed è utilizzata come colorante naturale nell'industria della carne e dolciaria.

Indietro