Ogni anno il treno russo ad alta velocità Velaro RUS percorre circa 500.000 chilometri. Mentre le temperature esterne in Russia oscillano fra –40°C e +27°C, i compressori GEA HG semiermetici garantiscono una temperatura costante di 22°C all'interno del Velaro RUS. Quindi anche nelle condizioni di lavoro più difficili, i compressori garantiscono un funzionamento sicuro, affidabile e offrono ai passeggeri e ai conducenti un viaggio confortevole.

Treno russo ad alta velocità Velaro RUS

Binari ferroviari

Dal settembre 2009 il Velaro RUS collega Mosca e San Pietroburgo a Nizhni Nowgorod. Ogni anno il treno russo ad alta velocità Velaro RUS percorre circa 500.000 chilometri. Il Velaro RUS, le cui automotrici elettriche sono prodotte dall'azienda tecnologica tedesca Siemens, ha ridotto in modo efficace il tempo di percorrenza fra queste città (in alcuni casi di circa il 50 percento).

Il treno pesa oltre 650 tonnellate e può ospitare circa 600 passeggeri. I 10 vagoni del treno complessivamente sono lunghi 250 metri. Il Velaro RUS ha una potenza propulsiva di 8.000 chilowatt e raggiunge una velocità operativa massima di 250 km/h. L'obiettivo, una volta che l'infrastruttura ferroviaria è stata ulteriormente ampliata, è una velocità di marcia di oltre 300 km/h. Adottando il nome del membro più veloce della famiglia dei falchi, il pellegrino, il treno in Russia è noto come il "Sapsan".

Compressori HG commerciali semi-ermetici assicurano un clima confortevole all'interno dei treni. Mentre le temperature esterne in Russia oscillano fra –40°C e +27°C, all'interno del treno deve essere mantenuta una temperatura di 22 °C. Quindi anche nelle condizioni di lavoro più difficili, questi compressori garantiscono un funzionamento sicuro, affidabile e offrono ai passeggeri e ai conducenti del treno un viaggio confortevole.

Indietro