Uno dei 10 principali produttori di creme e lozioni ha posto a GEA la sfida di soddisfare gli obiettivi strategici dell'azienda: fornire una gamma mista di prodotti finiti privi di conservanti e ridurre le perdite di prodotto a meno dell'1%.

Si sono dovute affrontare diverse sfide a livello di design, come lo sviluppo di una linea di produzione flessibile, l'integrazione delle procedure clean-in-place (CIP) e di pulizia chimica, e l'applicazione di una progettazione igienica conforme alle migliori pratiche del settore per realizzare nuove tecniche di recupero del prodotto.

Grazie a questa collaborazione, ora il cliente è ritenuto un innovatore nella fabbricazione di prodotti senza conservanti. E con le apparecchiature e le soluzioni di GEA sul posto, l'azienda vanta un'attività di produzione multifunzionale con più di 70 gruppi di prodotti. Inoltre, come richiesto, le perdite di prodotto sono inferiori all'1%.

Indietro