Una partnership di produttori e fornitori dell'industria farmaceutica, costituita da Pfizer, GEA e G-CON Manufacturing, accoglie GSK in un consorzio dedicato allo sviluppo di una tecnologia per la produzione continua di compresse on-demand.

GEA, leader nelle tecnologie di produzione continua, ha annunciato una collaborazione di nuova generazione con GlaxoSmithKline (GSK) per l'ulteriore sviluppo di mini-fabbriche indipendenti basate su POD per lo sviluppo e la produzione di forme farmaceutiche di dosaggio solido orale (OSD). Questa partnership allarga l'alleanza già esistente di GEA con Pfizer e G-CON Manufacturing per progettare un'unità prototipo portatile, continua, miniaturizzata e modulare (PCMM) che è attualmente in fase di implementazione nei laboratori Pfizer di Groton (Connecticut, USA).

Le tre società hanno costituito un consorzio, ideato insieme a Pfizer e G-CON, per progettare e costruire un ambiente di produzione autonomo per la produzione OSD continua utilizzando le apparecchiature ConsiGma™ 25 di GEA e il sistema POD modulare di G-CON.

Dopo aver ricevuto di recente il premio Best Technologies Innovation all'INTERPHEX 2015, questo sistema di produzione, unico nel suo genere, accelera la velocità di produzione delle compresse. Miniaturizzando le apparecchiature, il processo continuo può essere racchiuso in una struttura modulare portatile che può essere consegnata su un camion in qualsiasi località del mondo e rapidamente assemblata. Una volta installato e in funzione, il sistema è in grado di trasformare le polveri in compresse non rivestite in pochi minuti, rispetto ai giorni o alle settimane richieste dalla tecnologia attuale.

H. McCoy Knight, Vice Presidente di APC Pharma, ha commentato: “GEA è lieta di accogliere GSK nel consorzio. Il coinvolgimento di un altro importante protagonista dell'ambiente di produzione farmaceutica globale è un'ulteriore dimostrazione dell'impegno del settore per la produzione continua e il riconoscimento che il sistema PCMM rappresenta davvero il futuro della produzione di farmaci on-demand. Siamo entusiasti di lavorare con GSK e di spingere sempre più avanti i confini del nostro ambiente di produzione autonomo per la produzione OSD continua”.

Il sistema PCMM per tecnologie di processo continuo più flessibili e di scala ridotta vanta punti di forza come un ingombro del 60–70% inferiore rispetto agli impianti di produzione tradizionali, la capacità di usare le stesse apparecchiature per sviluppo, sperimentazioni cliniche e produzione commerciale e una significativa riduzione dei tempi: un impianto PCMM richiede circa un anno per essere configurato e avviato rispetto ai 2-3 anni dei processi standard.

Con il sistema PCMM, la collaborazione dei partner sta portando a tecnologie di processo continuo più flessibili e compatte che hanno il potenziale di trasformare il futuro dello sviluppo e della produzione farmaceutica e fornire rapidamente e con efficienza quantità di farmaci personalizzate ai pazienti che ne hanno bisogno. Per conoscere meglio questi spazi di produzione autonomi, flessibili e innovativi guardate il video online qui https://youtu.be/FixPIax8vpw o contattate pharma@gea.com.

Contatto commerciale
H. McCoy Knight
Vice President, APC Pharma

GEA Group
Tel. +1 410 997 6608
Cell. +1 410 707 1186
mccoy.knight@gea.com

Indietro