Hochtief Solutions sta consolidando la propria posizione di leader nel mercato delle installazioni per energia eolica offshore ampliando la flotta di navi speciali. Il gruppo di costruzioni tedesco ha incaricato il cantiere navale polacco Crist di realizzare un'altra piattaforma jack up, la Vidar, per la realizzazione di installazioni per energia eolica offshore. A bordo per la prima volta: un sistema di trattamento dell'acqua di zavorra BallastMaster ultraV di GEA che utilizza la filtrazione e il trattamento UVC per garantire un grado elevato di sicurezza nella disinfezione.

Sistema di trattamento efficiente dell'acqua di zavorra su una nave speciale di Hochtief per parchi eolici offshore

Il sistema BallastMaster ultraV funziona con bassi costi d'esercizio ed energetici, non richiede sostanze chimiche ed è quindi idoneo all'installazione su navi nuove e può essere installato anche successivamente sulle navi esistenti. Il sistema per acqua di zavorra impiegato sulla Vidar ha una capacità di 500 metri cubi all'ora. Il sistema vanta l'omologazione di tipo BSH come previsto da IMO MEPC. 174(58). GEA ha già ricevuto altri ordini per il sistema BallastMaster ultraV. In anticipo Hochtief ha già inoltrato ordini per un totale di cinque unità compatte con cinque separatori del tipo OSE 10 per il trattamento dell'olio diesel e dell'olio lubrificante per la Vidar.

Indietro