Soluzioni per la produzione di proteine vegetali

Know-how nella produzione di proteine vegetali di alta qualità

I produttori di proteine vegetali richiedono linee di produzione in grado di lavorare prodotti di alta qualità sempre costante che soddisfino le aspettative del cliente in termini di purezza, caratteristiche fisiche e funzionalità. GEA collabora con il settore per configurare tecnologie versatili ed economicamente convenienti e soluzioni di processo complete per vari tipi di proteine, materie prime e capacità d’impianto.

Possiamo fornire macchinari stand-alone preconfigurati o realizzare e installare linee complete integrate per la lavorazione di più prodotti, a partire da materie prime ricche di oli o di amidi. La competenza di GEA si estende all’intero processo, dalla preparazione delle materie prime, passando per estrazione, isolamento e purificazione delle proteine fino all’essiccazione di amido e fibre e al trattamento degli effluenti a valle.

Estrazione e purificazione delle proteine

Decanter

Offriamo una gamma completa di centrifughe versatili e robuste per la separazione e purificazione di proteine concentrate e isolate. I sistemi di decanter controcorrente di GEA assicurano la massima produzione di proteine con un ridotto consumo di acqua. I separatori centrifughi possono migliorare ulteriormente la purezza delle proteine isolate, mentre le tecnologie di separazione a membrana sono in grado di isolare specifiche frazioni proteiche.

Grazie all'elevata efficienza di separazione garantita dalle centrifughe GEA, i clienti possono contare su una produttività ottimale. Progettate con sofisticati sistemi di azionamento che consentono di risparmiare energia e ridurre al minimo i tempi di fermo, le nostre opzioni in esecuzione igienica, all'avanguardia nel settore, per efficienti impianti cleaning-in-place (CIP) rendono le unità GEA in grado di soddisfare i più severi requisiti per una trasformazione sicura dei prodotti alimentari.

Essiccazione delle proteine

Spray dryer GEA

GEA ha sviluppato un’ampia gamma di spray dryer per la lavorazione delle polveri con granulometria, densità, caratteristiche di dispersione e solubilità esattamente definite. Le opzioni CIP assicurano una pulizia rapida e accurata per ridurre i tempi di fermo. 

FSD® è un sistema multistadio che combina lo spray drying e la tecnologia a letto fluido in un unico impianto. Dotato di un’elevata flessibilità per lavorare polveri con proprietà di agglomerazione e lecitinizzazione differenti, l’FSD® produce particelle e polveri scorrevoli, di grana grossa, uniformi per una capacità di dispersione ottimale.

Il TALL FORM DRYER™ presenta atomizzatori a ugello per produrre particelle e agglomerati con granulometrie di 50-150 µm. Possiamo anche offrire uno spray dryer monostadio tradizionale con un letto fluido VIBRO-FLUIDIZER® esterno per la produzione di particelle maggiori di 100 µm.

Essiccazione di amidi e fibre

Ingredienti alimentari proteine vegetali

Gli essiccatori per solidi di tipo flash e ring di GEA possono essere configurati per diversi prodotti, come polveri secche, pani, paste, gel e impasti semiliquidi. Gli essiccatori ring di tipo P e single-pass altamente versatili sono l’ideale per prodotti sensibili al calore. Gli essiccatori ring di GEA sono dotati anche di collettori per riconvogliare il materiale semi-essiccato più pesante nel materiale umido per un altro passaggio. Questo sistema aumenta l'efficienza e migliora la qualità del prodotto. L’efficienza termica può essere ulteriormente migliorata utilizzando l'essiccatore in una configurazione con riciclaggio parziale dei gas (PGR).

Gli essiccatori per solidi GEA possono essere forniti con miscelatori bialbero a palette e utilizzare meccanismi con vaglio a cascata, cinghia o disintegratore per disperdere il materiale umido nel flusso dell’aria di essiccazione. Fra le opzioni rientra un sistema di scarico ad aspirazione per ridurre le emissioni di polvere.

Trattamento degli effluenti e CIP

GEA offre soluzioni efficienti per ridurre al minimo il consumo di acqua dolce e recuperare l’acqua di processo. I nostri evaporatori a film cadente sono progettati per funzionare sotto vuoto e con un basso differenziale di temperatura e per reagire rapidamente a variazioni dell’energia erogata, delle quantità di materiale alimentato e delle concentrazioni. Flessibili e di facile uso, i nostri sistemi presentano un ridotto contenuto di liquidi per un avviamento e un passaggio rapidi dalla modalità di funzionamento a quella di pulizia. Sono disponibili impianti a multiplo effetto riscaldati con sistemi di ricompressione termica (TVR) o meccanica (MVR) del vapore.

L’impianto a osmosi inversa di GEA può purificare ulteriormente la condensa dell’evaporatore, generando un permeato di elevata purezza che può essere riciclato come acqua di processo o usato per il cleaning-in-place. Offriamo i più avanzati sistemi di filtrazione tangenziale a membrana, dall’osmosi inversa alla microfiltrazione.

Le soluzioni CIP sostenibili e innovative di GEA assicurano una pulizia efficiente ed efficace di tutte le apparecchiature. I nostri impianti CIP e SIP (sterilization-in-place) soddisfano i più severi standard di sicurezza del prodotto e dei macchinari e sono progettati per ridurre il consumo di acqua e detergenti, minimizzare la pulizia manuale e ridurre i tempi di fermo.

Automazione

Automazione di processo GEA

GEA sa che ogni impianto ha requisiti diversi per quanto riguarda l’automazione dei processi, per cui collabora con i propri clienti per realizzare software e servizi su misura dal controllo processi di base fino a reti aziendali completamente integrate con sistemi MES (manufacturing execution system). Possiamo configurare soluzioni per gestire e monitorare ogni fase del processo di produzione delle proteine vegetali, per poter contare su una lavorazione uniforme e affidabile, un uso efficiente delle risorse e prodotti di alta qualità.

Centri pilota

Nei nostri centri pilota all’avanguardia in Europa e negli Stati Uniti è possibile testare le nostre apparecchiature per separazione umida, evaporazione e filtrazione a membrana, essiccazione di solidi e spray drying.