Stive con raffreddamento intelligente per navi frigorifere

Panoramica

Per assicurare che il carico arrivi nelle migliori condizioni possibili, GEA ha creato una nuova tecnologia di refrigerazione progettata per navi frigorifere per risparmiare sui costi e migliorare l’impatto ambientale. GEA ha inventato un sistema di distribuzione dell’aria che non richiede più i tradizionali e costosi pavimenti grigliati. Collocando dei raffreddatori speciali su un lato del carico, l’aria raffreddata ora viene fatta circolare meglio attraverso il carico migliorando la durata di conservazione della merce e consumando meno energia nel processo di raffreddamento.

Una soluzione di risparmio economico

Per assicurare che la merce arrivi nelle migliori condizioni possibili, abbiamo creato la soluzione perfetta per il carico di navi frigorifere. Nelle navi frigorifere tradizionali, l'aria viene distribuita nella stiva attraverso comuni pavimenti grigliati in legno o alluminio. GEA ha invece inventato un sistema di distribuzione dell’aria alternativo che non richiede più pavimenti grigliati.

Dei raffreddatori speciali sono posizionati su un lato del carico. Sul fondo di ogni raffreddatore, piccole aperture distribuiscono l’aria fredda nelle stive. Il carico può essere posizionato sui pallet esistenti senza alcun adattamento al pavimento.

I vantaggi di questo sistema:

  • file CFD indicano che l’aria raffreddata viene fatta circolare ancora meglio attraverso il carico rispetto ai tradizionali pavimenti grigliati, migliorando la durata di conservazione della merce;
  • non è più necessario investire in pesanti pavimenti grigliati;
  • non occorre sostituire o riparare i pavimenti grigliati danneggiati;
  • eliminando i pavimenti grigliati, la nave pesa meno, consumando di conseguenza meno carburante.

Attenzione alla sostenibilità

State cercando soluzioni sostenibili? GEA affronta l’elevata domanda di soluzioni a basso impatto ambientale aiutando i clienti ad eliminare i refrigeranti sintetici sostituendoli con quelli naturali, ad esempio l’NH3 come refrigerante primario e il CaCl2 come secondario. 

Utilizzare NH3/CaCl2 per il raffreddamento presenta due chiari vantaggi: grazie a una configurazione ottimizzata con NH3/CaCl2, le temperature di congelamento possono essere abbassate. In questo modo si riduce il consumo di corrente e al contempo l’impatto ambientale. Inoltre, offriamo soluzioni di recupero del calore che riducono il consumo energetico proteggendo anche l’ambiente.

Come possiamo aiutarti?