Steam Stretching machines – Continuous Type

Le filatrici continue a vapore sono la soluzione ideale per produzioni su media e grande scala con capacità da 500 kg/h a 6.000 kg/h.

Le filatrici a vapore offrono un'alternativa alla filatura ad acqua calda per la produzione di molti tipi di formaggi a pasta filata, inclusa la mozzarella fresca, in trecce, in forme per pizzerie, scamorze e il caciocavallo. Utilizzando questa tecnica, il vapore viene incorporato nel prodotto evitando la produzione di acqua odi filatura come sottoprodotti. Ciò riduce al minimo la necessità di recupero dei liquidi, di scrematura o di raffreddamento e consente un risparmio energetico del 30%. La filatura a vapore, inoltre, può aumentare la produttività fino all'1% rispetto alla filatura ad acqua calda.

GEA ha utilizzato la sue competenze nel settore, tecnologiche e ingegneristiche per sviluppare un'ampia gamma di filatrici a vapore continue con bracci tuffanti o palette rotanti, funzionanti esclusivamente a vapore o con una combinazione di vapore e acqua calda. Le nostre filatricisono la soluzione ideale per produzioni su media e grande scala, con capacità da 500kg/h a 6.000 kg/h. I sistemi di GEA possono inoltre essere collegati a qualsiasi unità della nostra gamma di formatrici a tamburoformatrici or formatrici speciali

Le soluzioni di filatura a vapore continua di GEA sono dotate di tunnel di alimentazione a doppia parete, attraverso i quali la cagliata, mediante due coclee rotanti in sensi opposti, viene trasportata dalle unità di taglio con coltelli regolabili alla vasca di miscelazione principale con bracci tuffanti o palette rotanti. Le coclee eseguono la pre-filatura dei pezzi di formaggio mentre vengono trasportati alla vasca di miscelazione.

Punti multipli di iniezione del vapore aggiungono la quantità richiesta di vapore direttamente nel tunnel di alimentazione e nella vasca di miscelazione per l'incorporazione nei pezzi di formaggio. La temperatura è monitorata utilizzando numerose unità sensore e l'alimentazione di vapore alla vasca di miscelazione è controllata con precisione utilizzando valvole pneumatiche automatiche. I sistemi combinati hanno punti di ingresso dell'acqua calda aggiuntivi sia nel tunnel di alimentazione sia nella vasca di miscelazione, controllati attraverso un misuratore di portata e valvole micrometriche manuali.

I sistemi GEA sono progettati per essere robusti ed efficienti e sono dotati di azionamenti a servomotore con inverter meccanici che garantiscono la massima affidabilità a tutte le velocità di esercizio. Il software del PLCgarantisce il controllo preciso della temperatura in ogni fase, il controllo dei tempi di permanenza, l'apertura delle valvole e i cicli di pulizia. Il software del PLC può inoltre memorizzare ricette multiple.

 

Le macchine GEA sono realizzate utilizzando acciaio inox AISI 304. Le superficie a contatto con il prodotto sono teflonate, tuttavia siamo anche in grado di fornire sistemi trattati utilizzando la tecnologia antiaderente brevettata Vulcan di GEA. Vulcan è un trattamento chimico-meccanico innovativo che offre un'alternativa altamente efficace e pressoché permanente al Teflon.

Vulcan è una tecnologia chimico-meccanica innovativa che prevede cicli multipli di lucidatura meccanica della superficie metallica a pressioni e ad angoli differenti. Il processo produce una superficie antiaderente con una durata pressoché illimitata. Questo è un vantaggio rilevante rispetto ai rivestimenti in teflon tradizionali che possono consumarsi o perfino sfaldarsi e che richiedono una riapplicazione periodica. Inoltre, Vulcan è altamente resistente ai cicli di lavaggio CIP (cleaning-in-place). 

I sistemi di filatura continua a vapore di GEA sono inoltre dotati di protezioni meccaniche ed elettromeccaniche integrate in tutte le zone più pericolose, nonché di sensori elettromagnetici per garantire la sicurezza degli operatori. In conformità ai requisiti di progettazione igienica più rigorosi, i nostri sistemi possono essere dotati di tubazioni e spruzzatori per il collegamento a un impianto CIP (cleaning-in-place). L'assistenza remota dei tecnici di GEA è disponibile per le macchine a PLC.

Contatto

Come possiamo aiutarti?

Panoramica

Filatrice continua per capacità da 1.000 a oltre 6.000 kg/h.

Con una capacità da 1.000 a oltre 6.000 kg/h, Combi Plus è indicata per la produzione di numerosi tipi diversi di formaggio a pasta filata, come il formaggio per pizza o la scamorza, a partire da latte, cagliata o una miscela dei due. Grazie alla doppia alimentazione del fluido di riscaldamento – vapore e/o acqua – la Combi Plus può lavorare con il vapore ma anche nel modo tradizionale con acqua o con una combinazione di entrambi.

L’unità di filatura continua, con palette rotanti di varie dimensioni, garantisce un’elevata versatilità e la flessibilità per i processi di produzione, incrementando al contempo la produttività, riducendo i costi operativi e il consumo di acqua ed energia. L’esecuzione con robuste palette rotanti è particolarmente adatta per prodotti con un elevato contenuto di materia secca e una bassa percentuale di umidità.

Tutte le superfici a contatto con il prodotto sono trattate con la tecnologia Vulcan brevettata da GEA che crea una superficie antiaderente con una durata pressoché illimitata. Il software del PLC (Programmable Logic Controller) assicura la gestione e il controllo precisi di tutti i parametri di lavoro e li memorizza in un massimo di dieci ricette. Il sistema CIP (Cleaning in Place) completamente automatico è conforme ai più severi standard di igiene. Combi Plus di GEA è protetta da brevetto internazionale.

 

Contatto

Come possiamo aiutarti?