Tecnologia di filtrazione a membrana Impianti di prova membrane al centro ricerca e sviluppo di Karlsruhe

Disponibilità di prove di laboratorio e impianti pilota per diversi tipi di sistemi di filtrazione a membrana. Centro di prova europeo per applicazioni GEA non correlate all'industria lattiero-casearia.

Con impianti pilota e banchi di prova all'avanguardia il nostro centro di ricerca e sviluppo è attrezzato in modo ottimale per prove nel campo della tecnologia di filtrazione a membrana.

Poiché la maggior parte degli impianti pilota sono mobili, possiamo effettuare le prove anche presso gli stabilimenti dei nostri clienti. In questo caso gli impianti vengono controllati e monitorati tramite un sistema di controllo remoto. Naturalmente i dati di processo possono essere registrati ed elaborati elettronicamente.

Il nostro laboratorio fisico-chimico ha il compito di rilevare e analizzare importanti caratteristiche fisiche quali la viscosità, l’innalzamento del punto di ebollizione, la conduttività termica e la concentrazione finale massima.

Inoltre nel nostro laboratorio di analisi è possibile determinare parametri qualitativi complessi tramite gascromatografia e cromatografia liquida ad alta pressione.

Utilizziamo i software e l’hardware più recenti per simulare il funzionamento degli impianti e per adattare questi ultimi alle specifiche del singolo cliente. I parametri di processo stabiliti e le proprietà delle sostanze vengono direttamente impiegati per la progettazione dei nostri impianti.

 

I seguenti impianti pilota sono disponibili per l’effettuazione delle prove.

  • Cella di prova da laboratorio per materiale piano per determinare i valori di qualità con piccoli campioni di prodotto (RTZ)
  • Rack di prova per screening di membrane per un massimo di 10 diversi materiali piani per la preselezione della giusta configurazione della membrana (Mem06)
  • Tre diverse unità pilota su scala ridotta per membrane a spirale avvolta di dimensione 2540 principalmente per UF, NF e RO. Sistema per 40 e 64 bar con funzionamento a loop aperto (Mem02 / Mem03/Mem06)
  • Unità pilota semi-automatica per moduli di membrane 3838 / 3840 / 4040 di tipo MF, UF e NF, possibilità di utilizzo anche di modulo ceramico – pressione fino a 10 bar (Mem04)
  • Unità pilota automatica per moduli di membrane 3838 / 3840 / 4040 di tipo MF, UF, NF e RO, possibilità di utilizzo anche di due moduli ceramici – pressione fino a 40 bar (Mem01)
  • Unità pilota automatica per due membrane 3838 / 3840 / 4040 o una 6338/6340 o un modulo membrana 8038/8040 di tipo UF, NF e RO - pressione fino a 64 bar (Mem11)
  • Unità pilota semi-automatica per un modulo ceramico di MF e UF – pressione fino a 10 bar (Mem10)

Combinazione dei sistemi summenzionati e configurazione di linee di processo composte da varie tecnologie (es. filtrazione a membrana, distillazione, evaporazione, centrifuga, decanter, essiccatore, ecc.).