Tecnologia per la cristallizzazione Impianto per cristallizzazione da fusione

Cristallizzazione mediante fusione sospesa: l’alternativa efficiente per la purificazione

Impianti per la cristallizzazione da fusione nell’industria chimica.

Descrizione del processo

Installazione DB Acetonitrile 3

La tipica configurazione di un sistema di cristallizzazione mediante fusione sospesa è illustrata nello schema. Il prodotto base è raffreddato in un cristallizzatore a superficie raschiata. Può trattarsi di un cristallizzatore a scambiatore o a serbatoio a seconda dell'applicazione specifica. Il cristallizzatore produce cristalli di prodotto puro e concentra le impurità nel restante liquido madre. I cristalli vengono quindi separati dalle impurità producendo un flusso di prodotto puro e un flusso di scarto. Il flusso di scarto contiene le impurità concentrate ma anche prodotto utile che può essere recuperato a seconda dell'applicazione specifica.

Ogni cristallo è sospeso nel liquido madre e può crescere muovendosi liberamente nel liquido stesso. Con miliardi di cristalli per metro cubo, la superficie di crescita può raggiungere dai 5.000 ai 10.000 m² per m³ di volume. Questa superficie enorme consente velocità di crescita pressoché ideali e la conseguente formazione dei cristalli puri tipici del processo di cristallizzazione eutettica.

Poiché tutte le impurità ora sono nel liquido madre è assai importante rimuovere tutto questo liquido dall'esterno dei cristalli. La sospensione del cristallizzatore viene pompata in una colonna di lavaggio dove i cristalli puri vengono separati e quindi lavati per rimuovere l'eventuale liquido madre residuo. L'efficiente operazione di lavaggio effettuata nella colonna non è paragonabile a nessun altro dispositivo di separazione di solidi/liquidi. I cristalli di prodotto puro vengono quindi fusi e scaricati dal sistema.

I cristallizzatori basati su sospensione producono cristalli puri. Le colonne di lavaggio sono in grado di rimuovere con efficacia tutto il liquido madre e quindi di garantire un prodotto di estrema purezza.

Applicazioni industriali
Portate da 10 kg/h fino a 50.000 kg/h di prodotto

 

Contatto

Come possiamo aiutarti?

Come funziona

Principi della cristallizzazione da fusione

Come funziona

Schema di flusso colonna di lavaggio

La tipica configurazione di un sistema di cristallizzazione mediante fusione sospesa è illustrata nello schema. Il prodotto base è raffreddato in un cristallizzatore a superficie raschiata. Può trattarsi di un cristallizzatore a scambiatore o a serbatoio a seconda dell'applicazione specifica. Il cristallizzatore produce cristalli di prodotto puro e concentra le impurità nel restante liquido madre. I cristalli vengono quindi separati dalle impurità producendo un flusso di prodotto puro e un flusso di scarto. Il flusso di scarto contiene le impurità concentrate ma anche prodotto utile che può essere recuperato a seconda dell'applicazione specifica.

Ogni cristallo è sospeso nel liquido madre e può crescere muovendosi liberamente nel liquido stesso. Con miliardi di cristalli per metro cubo, la superficie di crescita può raggiungere dai 5.000 ai 10.000 m² per m³ di volume. Questa superficie enorme consente velocità di crescita pressoché ideali e la conseguente formazione dei cristalli puri tipici del processo di cristallizzazione eutettica.

Poiché tutte le impurità ora sono nel liquido madre è assai importante rimuovere tutto questo liquido dall'esterno dei cristalli. La sospensione del cristallizzatore viene pompata in una colonna di lavaggio dove i cristalli puri vengono separati e quindi lavati per rimuovere l'eventuale liquido madre residuo. L'efficiente operazione di lavaggio effettuata nella colonna non è paragonabile a nessun altro dispositivo di separazione di solidi/liquidi. I cristalli di prodotto puro vengono quindi fusi e scaricati dal sistema.
I cristallizzatori basati su sospensione producono cristalli puri. Le colonne di lavaggio sono in grado di rimuovere con efficacia tutto il liquido madre e quindi di garantire un prodotto di estrema purezza.

 

Contatto

Come possiamo aiutarti?