Tecnologia di controllo delle emissioni GEA Ciclone GEA

Separatori centrifughi GEA per pulizia dei gas di scarto nell'industria di processo.

Principio di raccolta: Il gas da pulire viene trasportato nel flusso rotazionale in una camera di raccolta cilindrica, producendo forze centrifughe elevate che indirizzano le particelle di polvere contro la parete esterna. Da lì, la spirale scende verso la tramoggia della polvere, mentre il gas pulito esce attraverso il tubo centrale. L'efficienza della raccolta dipende essenzialmente dalla misura delle particelle di polvere, dalla gravità specifica della polvere e dalle proporzioni geometriche del separatore centrifugo. Data l'elevata efficienza di raccolta attualmente richiesta, i separatori centrifughi sono generalmente utilizzati per la prima volta solo come separatori preliminari e di particelle ruvide, ad es. per proteggere le ventole, le superfici di riscaldamento delle caldaie e degli scambiatori di calore dall'usura o dalla formazione di accumuli e per ridurre il carico di polvere dei separatori finali più efficienti. I separatori centrifughi vengono inoltre utilizzati nella tecnologia dei processi chimici, ad es. per i sistemi di riciclo della polvere. La dimensione minima di una particella che può essere raccolta in modo efficiente è di 5-10 µm, in base alle proprietà della polvere. Il calo di pressione è di 6 – 20 mbar. Esistono due tipi di separatore centrifugo: Ciclone e multicicloni.

Cicloni

Ciclone GEA

I cicloni sono idonei per livelli medi di efficienza di raccolta. Il diametro è generalmente compreso tra 0,5 e 5 m in base alla portata del gas; in casi particolari, la dimensione è maggiore. I cicloni vengono utilizzati in particolare per ridurre i contenuti elevati di polvere a monte di una fase di pulizia di finitura o davanti alle ventole e possono essere progettati per temperature del gas fino a 1000°C.

La maggior parte dei cicloni GEA viene utilizzata per la pre-depolverazione dei gas di scarto con il carico di polvere.

 

Multicicloni

Multiciclone GEA

Un multiciclone richiede meno spazio rispetto a un ciclone di grandi dimensioni per la stessa produzione di gas. Il tipo di costruzione e disposizione dell'ingresso e dell'uscita del gas è modificabile con un ampio margine, consentendo ai multicicloni di essere facilmente integrati negli impianti esistenti.

I multicicloni si compongono di un gran numero di tubi di raccolta disposti in parallelo (diametro 230 mm) con anello ad alette intervallate che obbliga il gas carico di polvere a ruotare. Il gas pulito fluisce attraverso i tubi di raccolta nei collettori di gas pulito. Il design inclinato di questi tubi rende i multicicloni facilmente accessibili per le ispezioni. I tubi dei multicicloni hanno un diametro inferiore rispetto a un ciclone di grandi dimensioni; di conseguenza, è possibile ottenere forze centrifughe più alte.

Quindi, è possibile raccogliere particelle di polvere relativamente sottili (2-5 µm) dal gas vettore. La distribuzione del volume del gas sui vari singoli elementi produce carichi di polvere bassi sulle superfici di raccolta; in questo modo viene favorita una vita operativa lunga anche quando viene raccolta polvere altamente abrasiva.

Contatto

Come possiamo aiutarti?

Multicicloni

Un multiciclone richiede meno spazio rispetto a un ciclone di grandi dimensioni per la stessa produzione di gas. Il tipo di costruzione e disposizione dell'ingresso e dell'uscita del gas è modificabile con un ampio margine, consentendo ai multicicloni di essere facilmente integrati negli impianti esistenti. I multicicloni si compongono di un gran numero di tubi di raccolta disposti in parallelo (diametro 230 mm) con anello ad alette intervallate che obbliga il gas carico di polvere a ruotare. Il gas pulito fluisce attraverso i tubi di raccolta nei collettori di gas pulito. Il design inclinato di questi tubi rende i multicicloni facilmente accessibili per le ispezioni. I tubi dei multicicloni hanno un diametro inferiore rispetto a un ciclone di grandi dimensioni; di conseguenza, è possibile ottenere forze centrifughe più alte. Quindi, è possibile raccogliere particelle di polvere relativamente sottili (2-5 µm) dal gas vettore. La distribuzione del volume del gas sui vari singoli elementi produce carichi di polvere bassi sulle superfici di raccolta; in questo modo viene favorita una vita operativa lunga anche quando viene raccolta polvere altamente abrasiva.

 

Contatto

Come possiamo aiutarti?