Spray dryer Spray dryer FILTERMAT®

Lo spray dryer FILTERMAT® trasforma, in maniera delicata ed efficace, i prodotti caseari e alimentari più adesivi, igroscopici, termoplastici e a lenta cristallizzazione in polvere agglomerata a scorrimento libero.

Il FILTERMAT® è stato appositamente progettato per i prodotti caseari e alimentari difficili da essiccare a mezzo spray dryer a motivo dell'elevato contenuto di carboidrati, lipidi o proteine. Trova applicazione nella produzione di un'ampia gamma di prodotti, per esempio polvere di siero, polveri di frutta e verdura, aromi, proteine e prodotti misti.

Il processo di essiccazione

FILTERMAT GEA Niro per polvere

Lo spray dryer FILTERMAT® è dotato di nastro trasportatore integrato sul fondo della camera di essiccazione. 


Il concentrato di prodotto entra nella camera di essiccazione attraverso una serie di ugelli; il dispersore d'aria appositamente progettato genererà, all'interno della camera di essiccazione, uno schema di flusso d'aria che direziona le particelle in basso verso il nastro trasportatore. A questo punto si completa la prima fase dell'essiccazione. Poiché il tempo di permanenza della polvere sul nastro è di alcuni minuti, vi è tempo a sufficienza per completare l'essiccazione e il raffreddamento della polvere tenendo fisse, al contempo, la temperatura richiesta per le polveri. La capacità di FILTERMAT® di controllare e preservare temperature ambiente esatte in diverse sezioni favorisce una determinazione precisa delle proprietà della polvere, ampliando e rendendo più flessibile la produzione delle categorie di prodotti e delle diverse strutture di agglomerazione. 


La porosità del nastro permette il passaggio dell'aria di essiccazione prima attraverso il "tappeto" di polvere venutosi a creare e agente da filtro, e poi attraverso il nastro stesso. Solo una piccola quantità di particelle presenti sul nastro rimarrà nell'aria. Un filtro a maniche SANICIP™ raccoglierà tali particelle.