Belt Feeder per l'alimentazione automatica

La base di partenza per l'alimentazione automatica: l'alimentazione TMR con il distributore di mangime automatizzato Belt Feeder è efficiente, pratica per l'operatore e soprattutto affidabile grazie alla sua collaudata tecnologia.

Belt Feeder è la base di partenza ideale per i sistemi di alimentazione automatica. Minimo ingombro, flessibilità, convenienza: la combinazione di nastro trasportatore e cursore offre numerosi vantaggi.

Caratteristiche principali dell'alimentazione automatica (sistema TMR) con Belt Feeder:

  • alimentazione automatica con nastro trasportatore,
  • base di partenza per l'alimentazione automatica,
  • efficiente gestione dell'alimentazione, grazie al design compatto e alla facile configurazione,
  • possibilità di alimentare diversi gruppi di animali più volte al giorno

Alimentazione automatica: Belt Feeder consente di sfruttare al massimo i vantaggi del sistema TMR

Belt Feeder è costituito dalla combinazione di un nastro trasportatore con un cursore che consente di distribuire ai vari gruppi di animali piccole quantità di prodotto a intervalli più brevi. Questo processo di alimentazione automatica offre un'elevata affidabilità costante e riduce il carico di lavoro quotidiano. Il vantaggio fondamentale dell'alimentazione TMR per l'animale e l'azienda consiste nel fatto che l'alimentazione regolare nell'ambiente familiare della stalla consente un uso migliore delle risorse.

Alimentazione automatica con Belt Feeder: alimentazione personalizzata

Con Belt Feeder l'alimentazione TMR diventa particolarmente efficiente. La lunghezza del nastro è regolabile in base alle dimensioni della stalla. Belt Feeder si adatta perfettamente alla mangiatoia e la slitta guidata da una fune è di minimo ingombro poiché è fissata al soffitto, consentendo all'elemento dosatore appeso a un cavo di acciaio, di spostarsi avanti e indietro. Questo metodo di alimentazione TMR è anche particolarmente economico. Può essere avviato con facilità e i singoli componenti sono di lunga durata e pressoché esenti da manutenzione.

Belt Feeder: l'anello mancante nella catena di alimentazione TMR.

Belt Feeder può eseguire l'alimentazione automatica su brevi o lunghe distanze. Pertanto rappresenta un'opzione interessante per le aziende di qualsiasi dimensione. Il mangime, o i suoi singoli ingredienti, possono essere trasportati in modo affidabile fra stoccaggio insilati, silos, miscelatori e nastro di uscita. L'alimentazione TMR è sempre di massima precisione.

Alimentazione automatica: manutenzione ridotta processo efficiente

I componenti di altissima qualità e perfettamente combinati fra loro consentono un funzionamento continuo. Indipendentemente dalla frequenza con cui il nastro si avvia o si arresta, l'elevata qualità di produzione tipica di GEA è presente in tutti i singoli elementi che compongono ogni soluzione adottata. Il nastro a V, disponibile con superficie liscia o scanalata, è in grado di trasportare il mangime sia in salita che in discesa. La sua lunghezza varia dai 12 ai 90 metri e ha una larghezza fra 45 e 60 cm.

Beltfeeder Diagram
Global Page Information
 

Stoccaggio del foraggio per il sistema di alimentazione TMR con i flessibili silos GM17 e MM8

Lo stoccaggio del foraggio è importante nell'alimentazione automatica. Gli ingredienti del mangime passano dallo stoccaggio al miscelatore e, quindi, alla mangiatoia. Un perfetto sistema di stoccaggio del foraggio dovrebbe poter essere integrato senza soluzione di continuità nel processo di alimentazione automatica per ridurre il più possibile il carico di lavoro. In qualità di fornitore di sistemi, GEA offre la soluzione più adatta ad ogni azienda con la tramoggia MM8.

Stoccaggio del foraggio con i silos GM17 o MM8: uno sguardo ai vantaggi

  • La soluzione di stoccaggio perfetta per il sistema in uso: compatibile con Mix Feeder, Free Stall Feeder, Mix & Carry, Belt Feeder.
  • Robusti e pressoché esenti da manutenzione grazie ai materiali di lunga durata e alla buona lavorazione.
  • Stoccaggio pulito del foraggio base in un silo non soggetto a corrosione.
  • Possibilità di crescita insieme all'azienda: espansione flessibile grazie all'esecuzione modulare.
  • Scarico automatico sul miscelatore stazionario, sul carro alimentatore o su sistemi di nastri trasportatori.

Stoccaggio delicato e pulito del foraggio nel silo in acciaio inox resistente alla corrosione

Lo stoccaggio del foraggio base per l'alimentazione TMR deve essere eseguito in un ambiente pulito e secco. Inoltre, il foraggio deve essere distribuito senza sporcare per evitare ulteriori lavori di pulizia. I silos GEA consentono di conservare il foraggio senza danneggiarlo e senza sporcare. I silos sono realizzati in acciaio inox resistente alla corrosione.

Integrando il silo nel processo di alimentazione automatica si risparmiano tempo e costi di manodopera

Il vantaggio principale di un silo per il foraggio è la sua perfetta integrazione nel processo di alimentazione automatica dell'azienda: il silo trasferisce automaticamente la quantità desiderata di foraggio base al miscelatore stazionario, al carro miscelatore o direttamente sul nastro di alimentazione. All'operatore rimane soltanto il compito di riempire regolarmente il silo con il foraggio base. Per uno scarico perfetto, i silos sono dotati di rulli che trasportano il foraggio dal lato posteriore della tramoggia all'uscita del prodotto. A seconda delle specifiche esigenze di stoccaggio, possono essere installati con diverse angolazioni. Il controllore regola la caduta del foraggio sul nastro trasportatore da cui viene trasferito al miscelatore o direttamente a un carro per l'alimentazione automatica di GEA. In questo modo il silo del foraggio si integra perfettamente nel sistema, consentendo di realizzare una soluzione completa per l'azienda.

Lo stoccaggio del foraggio cresce con l'azienda: il silo MM8 può essere ampliato in modo flessibile

Per soddisfare le esigenze specifiche di ogni azienda, GEA offre il silo MM8 in esecuzione modulare. Con diversi moduli è possibile comporre un silo perfettamente su misura per l'azienda. L'MM8 può anche essere ampliato con ulteriori moduli in qualsiasi momento aumentando così la capacità di stoccaggio del foraggio – sempre in linea con le dimensioni della mandria.

 

Flessibile e adatto a qualsiasi sistema: il miscelatore MVM prepara razioni TMR delicatamente e con efficienza.

Il miscelatore è l'elemento centrale del sistema di alimentazione TMR. Miscela gli ingredienti di base per preparare l'alimento finale e consente di risparmiare una notevole quantità di lavoro. Un unico dispositivo di alimentazione automatica contribuisce notevolmente ad alleggerire il carico di lavoro, consentendo di dedicare il tempo risparmiato ad altre attività importanti. Con il miscelatore MVM, GEA ha sviluppato un prodotto ad alte prestazioni che rende ancora più efficiente l'alimentazione automatica e integra in modo perfetto i carri alimentatori. È compatibile con l'alimentazione automatica su nastro e l'alimentazione con carro.

Il miscelatore MVM per l'alimentazione automatica: uno sguardo ai vantaggi

  • Miscela il foraggio in modo completamente automatico, rapido e accurato.
  • La struttura del foraggio non viene pregiudicata.
  • Lunga durata di servizio e ridotta manutenzione.
  • Sistema modulare: è possibile selezionare le dimensioni del miscelatore e la posizione dell'uscita del foraggio.
  • Compatibile con i sistemi di alimentazione con nastro trasportatore e l'alimentazione automatica. 

Miscelazione del foraggio: delicata e completamente automatica con il miscelatore MVM di GEA

Un particolare punto di forza del miscelatore MVM è il suo funzionamento delicato: miscela in modo omogeneo tutti i tipi di foraggio per mezzo di grandi coclee interne. Viene così prodotta una miscela di foraggio che può essere assorbita e digerita dagli animali. L'alimentazione automatica con il miscelatore MVM contribuisce quindi direttamente a migliorare la qualità del latte prodotto. Il tipo di foraggio, che si tratti di insilato, paglia o fieno, è irrilevante. E dimensioni e forma della balla non fanno alcuna differenza dal momento che gli ingranaggi conici delle coclee del miscelatore sono in grado di lavorare qualsiasi dimensione o forma. L'alimentazione automatica con il miscelatore MVM consente di evitare il faticoso compito di trinciare le balle di fieno.

Miscelatore MVM: esente da manutenzione e di lunga durata grazie a materiali di alta qualità e al design intelligente

Il miscelatore MVM consente di evitare la manodopera necessaria per la manutenzione. GEA utilizza materiali di lunga durata e resistenti, come l'acciaio inox, e si affida ad apparecchiature di alta qualità per l'azionamento delle coclee. Grandi cuscinetti a rulli in bagno d'olio assicurano un funzionamento assolutamente silenzioso del miscelatore MVM e consentono di evitare ulteriori interventi di manutenzione.

Sistema flessibile per l'alimentazione TMR grazie all'esecuzione modulare del miscelatore MVM

In qualità di fornitore di sistemi, GEA ha progettato il miscelatore MVM per l'alimentazione automatica in modo tale che possa essere perfettamente integrato nel sistema già in uso in azienda. È anche possibile scegliere fra diverse versioni del miscelatore MVM che si differenziano per dimensioni e posizione dell'uscita del foraggio. A seconda delle esigenze specifiche dell'azienda, sono disponibili capacità fra 8 e 30 metri cubi.

L'uscita del foraggio attraverso l'elevatore può essere posizionata a lato o davanti. Al contempo, è possibile regolare l'inclinazione dell'elevatore in base al sistema di alimentazione TMR, indipendentemente dall'uso di un nastro trasportatore con il Belt Feeder o del carro per l'alimentazione automatica Free Stall Feeder. Grazie al sistema modulare è possibile automatizzare completamente il processo di alimentazione nella stalla, a partire dallo stoccaggio degli ingredienti, passando per la miscelazione per arrivare alla distribuzione del foraggio.

 
!

Please note that this is a global webpage. For more information on the availability of this product in your country please reach out to your local GEA dealer.

Trova concessionario