Tecnologia per scrubber Colonne di assorbimento

Tubo verticale con ingresso del gas dal basso e alimentazione radiale del liquido di lavaggio dall’alto sopra l’intera sezione trasversale del tubo.

Il gas e il liquido scorrono nel tubo in l’uno senso opposto all’altro. Prima che il gas fuoriesca dalla parte superiore della colonna, gocce di liquido di lavaggio trasportate vengono trattenute da appositi separatori di gocce. Normalmente la colonna viene sistemata su un serbatoio che contiene il liquido di lavaggio o assorbitore. Tutta l’acqua di scarico fuoriesce tramite uno scarico di non ritorno o una pompa.

Funzione

colonne-di-assorbimento-02-v2

All’interno il tubo verticale è provvisto di elementi che consentono il contatto tra il liquido di lavaggio e gas di scarico da pulire. La scelta della tipologia di installazione dipende dal compito di lavaggio e dalla composizione del gas di scarico.

Il gas e il liquido di lavaggio scorrono nella colonna di assorbimento l’uno controcorrente rispetto all’altro. Il gas di scarico che deve essere pulito entra lateralmente dal basso e risale verso la parte alta della colonna. Il liquido di lavaggio viene distribuito lungo l’intera sezione trasversale del tubo e cola verso il basso lungo le pareti interne, per poi essere raccolto in un serbatoio.

In caso di assorbimento fisico, il liquido di lavaggio scorre nella colonna effettuando un unico passaggio. In caso di assorbimento chimico, il liquido di lavaggio viene fatto circolare attraverso una pompa centrifuga. L’acqua di scarico viene separata nel serbatoio tramite uno scarico di non ritorno o una pompa di controllo del livello.

Il flusso controcorrente consente di sfruttare al massimo la differenza di concentrazione tra il gas di scarico e il liquido di lavaggio, un fattore che riveste un’importanza fondamentale ne processo di assorbimento. Il massimo effetto pulente dipende dall’altezza della colonna.

Il nome della colonna dipende dagli elementi presenti all’interno. Esistono perciò:

  • colonne a letto impaccato;
  • colonne impaccate;
  • colonne a piatti;
  • colonne a spruzzo.

A seconda delle esigenze, ciascun tipo di colonna può essere combinato con qualsiasi scrubber di GEA Wiegand.

 

Caratteristiche speciali

  • Combinabili con tutti i tipi di sistemi di depurazione dei gas
  • Manutenzione ridotta e bassi costi di manutenzione
  • Realizzate con i materiali più economici
  • Disponibili in quasi tutti i materiali 
  • Design compatto
  • Funzione di pulizia disponibile solo dopo un tempo di attesa specifico
  • Prestazioni a carico parziale scarse
  • Sensibili alla contaminazione
  • Scarsa efficienza di separazione per i particolati

Gamma delle applicazioni

  • Portata: 100-150.000 m²/h di gas di scarico
  • Depurazione dei gas di scarico tramite assorbimento chimico e fisico