GEA YieldJector

Panoramica

GEA YieldJector è un robusto iniettore dipendente dall'applicazione con uno schema di iniezione ad alta densità per un risultato molto accurato in prodotti delicati e dal sapore poco deciso. È utile per l'iniezione di prodotti quali carne di maiale con osso, manzo, pollame e pesce. GEA YieldJector funziona basandosi su una struttura a nastro ed ha un funzionamento manuale. GEA YieldJector è costituito da una nastro trasportatore controllato da un PLC intuitivo con pannello touch.

GEA YieldJector

Principio di funzionamento
Un nastro sposta i prodotti a distanza fissa (112 mm) fino ad arrivare sotto la testa degli aghi. A questo punto si arresta e viene avviato il ciclo di iniezione. Quando la
testa degli aghi si abbassa, la piastra di estrazione tocca la parte superiore dei prodotti, una valvola di alimentazione della salamoia si apre e gli aghi iniziano ad iniettare. Se un ago tocca l'osso, l'iniezione si arresta e l'ago si ritira all'interno della testa. Una pompa centrifuga alimenta l'ago con la salamoia dal serbatoio della salamoia. La salamoia di ritorno viene filtrata nel serbatoio della salamoia e poi riciclata.

• Il nastro sposta i prodotti a distanza fissa (112 mm) sotto la testa degli aghi
• L'ago si abbassa, la piastra di estrazione tocca la parte superiore del prodotto
• La valvola di alimentazione della salamoia si apre, l'ago avvia l'iniezione
• Se l'ago tocca l'osso, l'iniezione si arresta e l'ago si ritira all'interno della testa
• La pompa centrifuga alimenta l'ago con la salamoia, la salamoia di ritorno viene filtrata e riportata nel serbatoio e riciclata 

Prestazioni
La distribuzione della salamoia viene accuratamente controllata da GEA YieldJector grazie all'utilizzo di un'avanzata testa per gli aghi con aghi individuali che vengono regolati automaticamente dalla pressione dell'aria. Se un ago è ostacolato da un osso, si ritrae e arresta l'iniezione, evitando così sacche di salamoia o danni all'osso. L'iniezione viene eseguita in due cicli di iniezione identici con un movimento del nastro di 112 mm tra l'uno e l'altro. Posizionati secondo
uno schema molto fitto, gli aghi di 2 mm di diametro assicurano un'ottimale distribuzione della salamoia.

• Livelli di iniezione fino all'80 %
• Capacità fino a 15.000 kg/h
• Funzionamento accurato grazie al controllo individuale degli aghi
• Basso costo di esercizio grazie a funzionamento, manutenzione e pulizia semplici
• Robusto e affidabile 

Qualità del prodotto
Per ottenere il giusto livello di iniezione, sono disponibili due schemi e due modalità di iniezione. Per bassi livelli di iniezione (iniezione positiva in basso), tutti gli aghi vengono aperti prima di entrare in contatto con la carne e iniettano solo durante la fase del colpo verso il basso. Per alti livelli di iniezione invece (iniezione positiva in alto e in basso), questa avviene sia durante la fase del colpo verso il basso che quella verso l'alto con tutti gli aghi aperti.

• Schema di posizionamento fitto degli aghi per la massima accuratezza

 

Facile da pulire e ispezionare

Flessibilità
YieldJector è dotato di un sensore per il prodotto che indica la presenza di prodotto sul letto ancor prima della testa di iniezione. Se il sensore non rileva alcun prodotto, non avviene l'iniezione e non viene rilasciata salamoia di ritorno.

• Meno salamoia di ritorno grazie al sensore per la rilevazione dell'altezza del prodotto 

Igiene
GEA YieldJector è facile da pulire e ispezionare grazie al sistema di risciacquo degli aghi integrato.

• Facile da pulire e ispezionare
• Sistema di risciacquo degli aghi integrato 

Comandi
Tutti i parametri di iniezione di GEA YieldJector 650 sono controllati da un pannello touch di facile utilizzo e da PLC.

• Pannello touch di facile utilizzo
• Controllato da PLC

Aumentate il rendimento e la qualità del prodotto unendo iniezione e massaggiatura

Marinare il pollame con osso e pelle come alette, cosce, cosciotti e polli interi o a metà consente di aggiungere sapore e aumentare il valore del prodotto. Di solito questo avviene utilizzando solo la procedura del rotolamento. Tuttavia questo non solo rappresenta un processo che porta via molto tempo, ma rilascia anche prodotti umidi all'uscita ed effetti sgradevoli come la pelle scivolosa. Unendo invece iniezione e massaggiatura la linea di lavorazione dei freschi GEA offre una soluzione a tre aspetti negativi. GEA Food Solutions ha una soluzione completa per aumentare l'efficienza, creare un prodotto dall'aspetto più appetitoso e aumentare il rendimento fino al 4%.

Iniezione

AccuJector con alette di pollo sul nastro
AccuJector con alette di pollo sul nastro

Le parti di pollame con ossa e pelle rappresentano una particolare sfida per i sistemi di iniezione. Gli aghi tradizionali tendono a rompersi o a deformarsi quando incontrano l'osso, mentre aghi con un diametro più grande lasciano un segno visibile nella pelle e danneggiano l'osso. Per far fronte e risolvere questi problemi, la soluzione per l'iniezione delle parti di pollame comprende un  GEA YieldJector, che è costituito da un numero di punti di iniezione molto alto e lavora con gli affilati aghi GEA OptiFlex dal diametro ridotto.

Massaggiatura

GEA ScanMidi - Rotolamento dopo l'iniezione
GEA ScanMidi - Rotolamento dopo l'iniezione

Grazie all'iniezione centrale, il passaggio di massaggiatura in GEA ColdSteam T può essere ridotto a 20 minuti. Le spezie aderiranno meglio al prodotto, il batch sarà più asciutto e ci saranno meno perdite e sprechi. La riduzione dei tempi di massaggiatura consente anche di ridurre il rischio che la pelle diventi scivolosa. Poiché la salamoia viene iniettata e non applicata con la massaggiatura, la marinata e le spezie aderiscono meglio al prodotto. Il risultato consiste in un rendimento maggiore, un aspetto migliore e un miglioramento nell'efficienza produttiva.

 

Frittura / cottura / arrosto

GEA CookStar_Uscita con coscette di pollo
GEA CookStar_Uscita con coscette di pollo

Il rendimento è influenzato per lo più dalla perdita di peso durante la lavorazione continua. Se la salamoia viene distribuita in modo uniforme, le differenze tra i prodotti saranno ridotte, il rendimento maggiore e maggiore sarà anche la capacità durante i processi di frittura, cottura e/o arrosto. Oltre a questo, è disponibile il perfetto controllo della frittura e il filtraggio dell'olio di GEA EasyFry e il preciso controllo del processo di cottura con GEA CookStar, raggiungendo così il più alto livello di efficienza produttiva possibile.

Come completare la linea

etecp congelatore in linea
etecp congelatore in linea

Per completare la linea, GEA mette a disposizione soluzioni per congelamento e confezionamento orizzontale e verticale. I congelatori GEA sono progettati per lavorare in applicazioni difficili e sono configurati per adeguarsi ai fattori chiave del vostro business. La gamma GEA PowerPak rappresenta un innovativo concetto di termoformatrice che soddisfa gli standard di confezionamento più esigenti ed è adatto alle applicazioni più complesse e alle richieste di produzione più elevate. Infine GEA SmartPacker può essere d'aiuto nella produzione di confezioni, dalla forma a cuscino ai più avanzati sacchetti in verticale, come i sacchetti sigillati o quelli doystyle per essere riconosciuti sullo scaffale del negozio.