I sistemi di carbonatazione di GEA sono progettati per provvedere con la massima precisione alla carbonatazione in continuo delle bevande. Grazie allo speciale processo utilizzato, l'immissione di CO2 risulta estremamente efficace e permette di risparmiare sui costi e di ridurre l'impatto sull'ambiente. La distribuzione del gas, finemente effervescente, garantisce un'esperienza sensoriale da solleticare il palato.

Il mercato degli alcolici e dei superalcolici è molto più flessibile e in rapida evoluzione oggi di quanto non sia mai stato prima. L'esistenza di tanti drink a base alcolica dettati dalla moda, alcuni dei quali resteranno sul mercato solo per un breve periodo, e la continua richiesta dei consumatori di nuovi prodotti in grado di offrire particolari esperienze gustative mette i produttori di bevande e i fornitori di apparecchiature nella condizione di dover affrontare sempre nuove sfide.

La sensazione di freschezza che si percepisce nel gusto di una bevanda è dovuta in buona parte all'aggiunta di CO2, La CO2 è utilizzata come veicolatore di sapori soprattutto nelle bibite analcoliche, nella birra, nel vino e nei vini frizzanti, ma anche in altri drink che hanno una componente alcolica. Le nuove sfide che i produttori di alcolici e di bevande pronte all'uso si trovano a dover affrontare richiedono nuove tecniche nel campo dell'imbottigliamento.

Soprattutto nella fascia a basso contenuto di alcool (<10% in volume) sono sempre di più le bevande che vengono sottoposte a carbonatazione. Sistemi completi di carbonatazione in linea con analisi automatica in linea della CO2, del valore Brix, di alcool e colore garantiscono la qualità elevata e costante nel tempo della bevanda che arriva all'unità di imbottigliamento.