Gli omogeneizzatori da laboratorio GEA, piccoli e compatti, consentono di testare gli effetti dell'omogeneizzazione sul prodotto e valutare quali sono i migliori parametri di processo.

Progettati per il funzionamento in continuo, gli omogeneizzatori da laboratorio sono ideali per il trattamento ad alta pressione di nanoparticelle, nanodispersioni e per la lisi cellulare; essi garantiscono prestazioni elevate fino a una pressione massima di 2000 bar grazie alla quale si possono facilmente utilizzare per diversi tipi di applicazioni dell'industria biotecnologica, farmaceutica, cosmetica, chimica, lattiero casearia, alimentare e delle bevande. Questi dispositivi offrono la possibilità di eseguire prove con piccole quantità di campioni (volume minimo ca. 30 ml), con la garanzia di ottenere gli stessi risultati degli omogeneizzatori industriali.