La tecnologia a letto fluido è una delle tecnologie centrali di GEA. Forniamo diversi tipi di unità a letto fluido per applicazioni in prodotti alimentari e lattiero caseari, chimici e farmaceutici. Tutte vengono applicate per l'essiccazione e/o il raffreddamento di particelle - polveri, agglomerati o pellet - e per la produzione di agglomerati e granulati da polveri fini.

I nostri impianti a letto fluido sono progettati per gli scopi specifici dei nostri clienti, in conformità con gli standard e i requisiti del settore. Tutti si basano su tecnologia collaudata e includono i più recenti sviluppi tecnici.

Il letto fluido è progettato per essiccare prodotti che scorrono su un cuscino d'aria o di gas, indipendentemente dall'applicazione specifica. L'aria di processo è alimentata tramite una speciale piastra di distribuzione traforata e fluisce nel letto di solidi a una velocità sufficiente a sopportare il peso di particelle in stato fluidizzato: nel letto fluidizzato di materiale si ha la formazione e il collasso di bolle che promuovono un intenso movimento delle particelle. In questo stato i solidi si comportano come un liquido in ebollizione che scorre liberamente. 

Valori di trasferimento di massa e di calore molto alti si ottengono come conseguenza del contatto con i solidi e delle velocità differenziali fra le singole particelle e il gas fluidizzante.