Nell'industria e nel commercio, i requisiti per il riscaldamento e il calore di processo sono molto specifici. Le pompe di calore sono spesso in grado di soddisfare questi requisiti. Grazie alla loro efficienza e ai brevi tempi di ammortamento, rappresentano un'alternativa interessante dal punto di vista economico e ambientale ai sistemi di riscaldamento tradizionali. Una pompa di calore porta il calore dell'ambiente circostante (acqua o calore di processo dei rifiuti) a una temperatura più alta. Un fattore fondamentale nella pianificazione e scelta di un sistema con pompa di calore è il tipo di applicazione prevista. Grazie alla sua peculiarità, la pompa di calore industriale è interessante per molte applicazioni che richiedono sia il riscaldamento che il raffreddamento.

Se, a seconda delle stagioni, si passa dall'esigenza di riscaldamento a quella di raffreddamento – come avviene di solito negli uffici e nelle serre – una pompa di calore GEA può provvedere al riscaldamento in inverno e al raffreddamento in estate. Nelle stagioni in cui sono richiesti sia riscaldamento che raffreddamento, l'efficienza può essere di oltre 10 volte superiore rispetto a un impianto tradizionale con caldaia/refrigeratore. 

Qualunque sia l'applicazione per cui siete interessati a una pompa di calore, i suoi costi saranno ammortizzati rapidamente (nell'arco del suo ciclo di vita) da una riduzione del consumo energetico e delle emissioni con effetti positivi sul clima globale. Inoltre, ove possibile, si cerca sempre più di utilizzare refrigeranti naturali come l'ammoniaca.