Trattamento delle polveri fini

L'inalazione è spesso il metodo preferito di somministrazione di farmaci per le malattie dei polmoni e offre una serie di vantaggi sia per i pazienti che per i professionisti della sanità per la somministrazione di vaccini e altri farmaci biologici.

Polveri fini inalabili

L'ingrediente attivo di molti prodotti inalabili quali i farmaci antiasmatici, agisce sulle cellule muscolari delle vie aeree polmonari. Tuttavia, tali farmaci antiasmatici possono essere resi inattivi se le particelle si aggregano nell'inalatore. Inoltre, per impedire che gli aerosol a polvere secca depositino una sostanza particolata nella cavità orofaringea, e nell'inalatore, le particelle somministrate devono avere un diametro geometrico di 1–3 µm e una densità di massa di circa 1 g/cm³. 

I farmaci inalati sono abitualmente dissolti in un sistema acquoso, come una soluzione isotonica salina, e somministrati tramite aerosol ad alta pressione per ottenere particelle nebulizzate. La soluzione liquida viene pompata attraverso una valvola di omogeneizzazione a 500-1000 bar tramite un processo a stadio unico, durante il quale le particelle semisolide vengono disperse nel liquido. 

L'omogeneizzazione ad alta pressione consente la riduzione delle dimensioni delle particelle da medie a grandi e rende più stabile la sospensione grazie al tasso di sedimentazione ridotto. Inoltre, elimina il rischio biologico e conferisce una migliore tolleranza agli irritanti così come migliora la limpidezza e la trasparenza del prodotto processato.

Oltre a un'ampia gamma di apparecchiature di omogeneizzazione di alta qualità, GEA offre anche soluzioni di miscelazione, blending, essiccazione a spruzzo e micronizzazione su scala di produzione per la produzione di prodotti inalabili (polveri secche e sospensioni) oltre a un livello ineguagliato di competenza nella progettazione e nella configurazione di un impianto adeguato: dalle dimensioni del recipiente alle valvole e ai P&ID 3D, dalle fase di R&D alla produzione su scala industriale.