La miscelazione e il mescolamento

La conoscenza approfondita del processo di GEA unita all'attività di ricerca continua consente la progettazione dei miscelatori e dei mescolatori più efficienti. Offriamo un'ampia gamma di soluzioni tecniche e opzioni di processo per assicurare la miscelazione e il blending delle polveri e dei granuli farmaceutici.

Miscelazione e blending nei contenitori (IBC)

Il blending nei contenitori IBC è diventato la tecnologia di elezione dell'industria farmaceutica in ragione dei tempi di carico e scarico, della riduzione dei tempi di pulizia del macchinario e dell'ambiente, del miglioramento del contenimento e dell'integrità del batch. La gamma di blender su piedistallo di GEA consente il blending in tutti i volumi del sistema IBC sino a 3000 l di capacità.

Un processo di blending efficiente

GEA ha trascorso anni a ricercare e comprendere la scienza del blending IBC. Il blending omogeneo del prodotto è assicurato della progettazione scientifica della gabbia di blending e della geometria del contenitore. È stato accertato che la tecnologia esclusiva Prism™ migliora i tempi di blending. L'azione di taglio addizionale che Prism™ conferisce al processo di miscelazione consente anche ai materiali coesi poco scorrevoli di essere sottoposti a blending nell'ambito di un sistema IBC.

Blending post sollevamento

La gamma di blender GEA si estende ulteriormente con la nostra gamma di blender post sollevamento. Tutte le caratteristiche e i benefici dei blender su piedistallo si ripetono nella gamma post sollevamento ma con i benefici aggiuntivi di elevare l'IBC dopo il blending con scarico diretto nel processo a valle.

Miscelazione ad alta azione di taglio

GEA dispone una gamma completa di miscelatori/granulatori ad alta azione di taglio.  Fra questi rientrano sistemi di piccola capacità progettati a scopo di ricerca e sviluppo nonché impianti di dimensioni industriali per la produzione in batch di composti farmaceutici in condizioni cGMP. 

Utilizzando componenti standard collaudati, GEA può fornire semplicità e flessibilità nella progettazione degli impianti. Le opzioni di processo scelte dall'utente, le apparecchiature di pulizia, i sistemi di controllo e tecnologie PAT si combinano in un sistema che soddisfa esattamente i requisiti di lavorazione. Questo approccio assicura che le procedure di qualificazione e validazione vengano ridotte al minimo.