Pomate e creme

GEA fornisce una progettazione di sistema completa e la gestione dei progetti per la produzione di creme e pomate nell'industria farmaceutica, biotecnologica e della cura personale.

Soluzioni di produzione integrate

La miscelazione è l'operazione più complessa nell'industria di processo attuale e l'ottenimento di un prodotto finale di alta qualità è strettamente legato all'efficienza e alla perfezione di questa fase. Una delle nostre applicazioni principali è la realizzazione di soluzioni di miscelazione nelle combinazioni liquido/liquido o liquido/polvere e siamo orgogliosi della pluriennale esperienza acquisita nel settore. La scelta della tecnologia di miscelazione giusta è fondamentale, poiché il processo di miscelazione, oltre a influire sulla lavorazione, determina anche la durata dei cicli di lavorazione di batch di prodotto e il costo totale di esercizio. Uno dei criteri di successo per valutare i processi di miscelazione è l'ottenimento nel più breve tempo possibile di un prodotto finale omogeneo, senza coaguli né grumi di polvere. La nostra tecnologia vi farà rivalutare il metodo di miscelazione tradizionale.

Integrazione di processo: integriamo apparecchiature, sistemi e componenti nel vostro impianto di processo operativo. Possiamo progettare e fornire apparecchiature per la miscelazione di polveri, il blending e la miscelazione di liquidi, linee di fermentazione, separazione dei fermenti, impianti di distruzione di organismi geneticamente modificati (GMO), stoccaggio intermedio, trattamento termico (pastorizzazione/UHT) e filtrazione a membrana, separatori, essiccatori o liofilizzatori.

Tecnologia di lavaggio: per Cleaning-in-Place (CIP) e Sterilisation-in-Place (SIP), siamo in grado di offrire il sistema ottimale per ogni tipo di compito, da dispositivi di lavaggio a getti rotanti e a divosfere fissi a sistemi di pulizia standard SRS modulari di uso universale. Abbiamo sviluppato sistemi monouso, di recupero, CIP e sistemi di cabine di lavaggio automatico per lavare e asciugare bulk container mobili. Il sistema di recupero del prodotto è stato sviluppato per ridurre significative perdite di prodotto mediante la sua integrazione nel processo.

Automazione di processo per monitorare e controllare tutte le fasi di processo, inclusi sistemi di gestione e informazione sviluppati in conformità con i requisiti dettagliati del cliente.

Impianti di processo sterili e igienici che possono essere certificati secondo gli standard MCA, FDA e altre normative, come parte di un piano generale di validazione del progetto, che include quanto segue:

  • qualificazione del progetto (DQ)
  •  qualificazione dell'installazione (IQ)
  •  qualificazione operativa (OQ)
  •  Inoltre possiamo partecipare alla PQ.
Sviluppo farmaceutico  

La micronizzazione per mezzo dell'omogeneizzazione ad alta pressione viene usata per ottenere un'emulsione stabile e omogenea del prodotto e la miglior dispersione possibile degli ingredienti attivi con agitatori tradizionali, sistemi rotore/statore o mulini colloidali. L'omogeneizzazione ad alta pressione può ridurre efficacemente le dimensioni delle particelle a livello nanometrico con una distribuzione dimensionale uniforme, facendo passare il prodotto per una speciale valvola di omogeneizzazione sfruttando l'energia dell'alta pressione creata da effetti fluido-dinamici come taglio, turbolenza, cavitazione, accelerazione e impatto.

La stabilizzazione delle emulsioni contenenti oli diversi è spesso richiesta per applicazioni semisolide mentre la micronizzazione e l'efficiente dispersione di goccioline eliminano la separazione della fase acquosa e migliorano la distribuzione sia dell'ingrediente attivo che dell'eccipiente. Una riduzione effettiva delle dimensioni delle particelle con l'omogeneizzazione ad alta pressione viene usata per ottenere un prodotto di miglior qualità che può essere assorbito facilmente e più efficacemente dalla pelle.