Colture di cellule di mammifero

La coltura cellulare è il processo mediante il quale delle cellule vengono fatte crescere in condizioni controllate, generalmente al di fuori del loro ambiente naturale. Le colture cellulari possono essere avviate partendo da un tessuto normale, embrionale o maligno prelevato asetticamente dall'animale ospite. In taluni casi si utilizzano metodi fisici o enzimatici per rompere le cellule e preparare sospensioni di singole cellule.

La tecnologia delle colture di cellule animali ha fatto notevoli passi in avanti nel corso degli ultimi decenni, e in generale oggi è considerata affidabile, solida e relativamente matura. Tutta una serie di prodotti bioterapeutici viene attualmente sintetizzata, utilizzando metodi di coltura cellulare, su impianti di produzione su vasta scala di prodotti sia per uso commerciale che destinati a studi clinici.

Grazie alle colture di cellule di mammifero, si possono produrre proteine nella loro forma effettiva (struttura quaternaria). Inoltre, rispetto alla produzione microbica in batteri e lieviti, i processi a valle sono considerevolmente ridotti. Si possono infine prevenire i rischi di infezione nella produzione di proteine umane.

La robusta implementazione della tecnologia delle colture di cellule di mammifero richiede che venga ottimizzata tutta una serie di variabili chiave, tra cui le condizioni dei terreni di coltura e dei bioreattori, richiede linee cellulari appropriate (cellule di ovario di criceto cinese, cellule renali di criceti neonati, cellule ibride e di insetti), bassi costi di esercizio, alti tassi di produttività, un controllo efficace dei processi e, soprattutto, qualità.

Per il buon esito dell'implementazione sono necessarie inoltre opportune strategie di sviluppo, accrescimento di scala e caratterizzazione dei processi, nonché la validazione di procedure efficaci in linea con i regolamenti in vigore.

Processi di separazione ottimizzati

Una particolare attenzione va riservata agli effetti di influenze esterne, come le forze di taglio, sul comportamento e la produttività delle cellule. Il sistema di alimentazione idroermetica sviluppato da GEA riduce al minimo le forze di taglio, e rappresenta un'innovazione che è stata testata e pubblicata in collaborazione con l'Università di Bielefeld in Germania.

Produttore competente di impianti completi per le industrie di scienze biologiche, GEA è fornitore a tutto tondo di soluzioni in grado di rispondere con precisione alle vostre esigenze e specifiche. Dalla programmazione, lo sviluppo e l'installazione fino alla qualifica e alla manutenzione, i nostri esperti ingegneri sono pronti a collaborare con il vostro team di progetto per fornire soluzioni di processo innovative ed efficaci per le vostre applicazioni di coltura cellulare.