Tecnologie di refrigerazione per il Marine

I mari, gli oceani ed i fiumi continuano ad essere vie di grande interesse per il trasporto di passeggeri e merci. Grazie alle tecnologie di refrigerazione e raffreddamento GEA, ai passeggeri viene garantita la possibilità di viaggiare comodamente ed alle merci quella di arrivare a destinazione in condizioni ottimali. Siamo anche specializzati nella tecnologia di refrigerazione per il trasporto di energia: ad esempio il trasporto, economicamente efficiente in termini di costi, di gas naturale liquefatto.

GEA assicura la giusta temperatura a bordo

ed è specializzata nei processi e nella tecnologia di raffreddamento, in particolar modo nel controllo della temperatura delle merci imbarcate, per operazioni sia mercantili che ricreative, e per l'industria della pesca. I sistemi HVAC GEA consentono ai passeggeri e al personale di bordo delle navi da crociera Carnival Cruise Lines e P&O di viaggiare sempre alla temperatura giusta, mentre le nostre soluzioni per la refrigerazione provvedono a mantenere la freschezza di decine di migliaia di metri cubi di succo di frutta su ciascuna delle navi da trasporto su cui vengono installate. GEA offre anche la criotecnologia per gli impianti di liquefazione del gas, tecnologie di refrigerazione per lo stoccaggio del gas nelle navi-cisterna e per la riliquefazione a bordo. 

Con le tecnologie GEA la freschezza è garantita anche in alto mare

Refrigerazione nel settore marino

GEA offre tecnologie di raffreddamento e congelamento efficaci per tutti i pescherecci, sia che ritornino in porto in giornata, sia che restino in mare per lunghi periodi. In tutti e due i casi, occorre comunque portare immediatamente il pescato ad una temperatura di circa 0 °C / 32 °F. Le soluzioni per avere a disposizione il ghiaccio necessario sono due: caricare il ghiaccio a bordo quando il peschereccio lascia il porto, oppure produrlo direttamente a bordo nella quantità necessaria.

Il raffreddamento perfetto per il trasporto del pesce.

Pesce

GEA ha attrezzato centinaia di porti preposti alla pesca con torri per ghiacciatura che producono e conservano il ghiaccio che i pescatori poi caricano sui loro pescherecci prima di lasciare il porto. L'ideale è che questi silos di stoccaggio vengano integrati negli impianti portuali in modo da disporre di un sistema di trasporto che consenta il carico del ghiaccio direttamente a bordo delle navi. Le torri automatiche GEA consentono la conservazione ottimale del ghiaccio dal punto di vista igienico, nel rispetto delle normative legate ai prodotti alimentari ed alle bevande. Il ghiaccio viene erogato da trasportatori a coclea che si attivano con la pressione di un pulsante, distribuendo il ghiaccio sulla base del principio first-in, first-out (FIFO). GEA può fornire anche torri per ghiacciatura con funzioni di pesatura, funzioni di pagamento a gettoni e indicatori del livello di riempimento.