Detersivi liquidi e in pastiglie per tessuti

GEA vanta una lunga e consolidata esperienza nella produzione di detersivi in polvere, agenti attivi in superficie (surfattanti) e altri ingredienti; sappiamo cosa occorre per produrli in forma solida, in termini di requisiti sia del prodotto che dell'impianto per quanto riguarda efficienza, sicurezza e conformità ambientale.

Soluzioni di spray drying e granulazione

Nella produzione di detersivi in polvere entrano in gioco specifiche questioni ambientali che non sono presenti in altre aree dell'industria dei prodotti per la cura personale e l'igiene domestica, come il controllo della polvere e le emissioni di composti organici volatili. La polvere presente durante l'alimentazione e il trasferimento di detersivi in polvere sfusi (e materie prime in polvere) è uno dei potenziali problemi. Per filtrare la polvere fino a livelli accettabili si possono usare sistemi di abbattimento ad umido o a secco e tutte le emissioni devono essere controllate. 

Possiamo fornire un'ampia gamma di soluzioni per il trattamento e l'essiccazione delle polveri, progettate per soddisfare le vostre specifiche esigenze di agglomerazione, granulazione ed essiccazione; inoltre offriamo presse rotative ad alta velocità per comprimere detersivi in pastiglie e soluzioni di trattamento dei materiali progettate appositamente per prodotti fragili e per soddisfare tutti i requisiti sanitari.

Spray dryer e granulatori

Molti detergenti, surfattanti e ingredienti attivi semiliquidi possono essere essiccati usando la tecnologia GEA. La soluzione giusta dipende dal materiale di processo e dalle proprietà della polvere del materiale desiderato, ma gli spray dryer con atomizzatori o turbine rotanti di GEA sono una scelta eccellente per ottenere una qualità costante delle polveri.

Poiché molti detergenti e agenti attivi in superficie contengono ingredienti pericolosi, tutti gli impianti di spray drying di GEA sono progettati per soddisfare gli standard più severi in fatto di contenimento delle esplosioni e controllo delle emissioni. La nostra vasta esperienza in questi campi è ineguagliata e rappresenta un aiuto inestimabile per rispettare le direttive di sicurezza internazionali come l'ATEX o altre disposizioni europee e/o regolamenti locali in materia.

Presse rotanti

Le nostre presse per detersivi sono progettate per trattare anche le polveri più difficili. La pressa rotativa R253 doppio lato o doppio strato e/o la R353 triplo strato di GEA per detersivi in pastiglie sono raccomandate per produzioni elevate e una ridotta manutenzione. Per pastiglie multistrato, è necessario evitare la contaminazione incrociata fra i vari strati e i vari colori devono essere separati con una linea retta ben definita. Per ogni strato è previsto un sistema di aspirazione polveri a ciclone separato e le polveri aspirate possono essere successivamente riciclate.

Come opzione, queste macchine possono essere equipaggiate con il sistema Continuous Pick-and-Place di GEA per applicazioni tablet-on-tablet o tablet-in-tablet. Un sistema di prelievo delle pastiglie impedisce che queste vengano danneggiate e le alimenta, come parte di una linea completa, alla confezionatrice. Se richiesto, è anche possibile rivestire a secco le pastiglie.

Ogni applicazione e ogni cliente è differente. Pur possedendo una vasta gamma di presse, spesso è necessario personalizzarle in base ai vostri processi. Questo lavoro richiede abilità e capacità che i nostri tecnici possiedono in virtù della loro esperienza. Essi analizzeranno la vostra applicazione, comprenderanno i vostri obiettivi e vi suggeriranno le opzioni più adeguate. Il tipo di pressa proposta dipenderà dalle dimensioni della pastiglia, dalle forze di compressione richieste, dalle necessità di produzione, dal tipo di controllo del peso delle pastiglie e dal numero di strati.