Liquidi per stoviglie, saponi e detersivi per piatti

Nella maggior parte delle case i piatti vengono lavati almeno una volta al giorno, per cui i relativi prodotti detergenti sono usati regolarmente.

Soluzioni chiavi in mano per le vostre applicazioni

Proprietà come formule antibatteriche, profumate e delicate per la pelle sono sempre più diffuse nei saponi liquidi lavamani e, poiché molte più persone cucinano in casa, aumenta la quantità di lavaggi eseguiti. 

Il liquido per stoviglie è un detersivo usato per il lavaggio dei piatti. Di solito si tratta di una miscela molto schiumosa di surfattanti poco irritanti per la pelle ed è usato principalmente per lavare a mano bicchieri, piatti, posate e utensili da cucina in un lavandino o una vaschetta. La ridotta tensione superficiale dell'acqua di lavaggio e la maggior solubilità delle moderne miscele di surfattanti consente all'acqua di scorrere via molto rapidamente dai piatti nello scolapiatti. Tuttavia, la maggior parte delle persone risciacqua anche i piatti con acqua pura per eliminare qualsiasi residuo di sapone che possa influire sul sapore del cibo.

Queste formulazioni contengono il 13–40% di surfattanti che sono principalmente alchil eteri solfati ma includono anche tensioattivi non ionici e anfoteri (betaine).

La produzione di detersivi liquidi per stoviglie implica la riduzione al minimo proprio della caratteristica che i consumatori richiedono al prodotto: la schiuma. La generazione di schiuma durante la produzione può rappresentare un problema, soprattutto nelle linee di riempimento. Oltre a conoscere le tecnologie di miscelazione giuste, GEA vanta competenze e know-how senza eguali nell'intero processo, grazie a un'esperienza pluriennale. 

GEA possiede un'esperienza consolidata in gestione delle materie prime, miscelazione e blending, stoccaggio e confezionamento a fine linea, recupero del prodotto, pulizia e sterilizzazione in linea (CIP/SIP) e automazione. Che occorra un singolo componente o un impianto completo chiavi in mano, GEA possiede la tecnologia, le conoscenze e l'esperienza adeguate a soddisfare sempre ogni requisito in termini di progettazione igienica, sicurezza del prodotto, produttività, redditività e qualità.