Trattamento termico asettico

Il trattamento ad altissima temperatura (UHT) è una fase essenziale nella produzione di formule nutrizionali liquide che vengono confezionate come formulazioni sterili a lunga conservazione a temperatura ambiente.

Trattamento termico di formule nutrizionali liquide a lunga conservazione

Mantenere la sterilità significa che dopo il trattamento UHT anche tutti i processi a valle, incluso il confezionamento, devono essere eseguiti in condizioni asettiche. I clienti GEA in tutto il mondo si affidano ai nostri validi e delicati processi asettici, a partire da trattamento UHT, omogeneizzazione e de-aerazione, passando per soffiaggio-riempimento, fino alla tappatura. La nostra gamma completa di impianti e soluzioni è stata progettata per garantire un funzionamento senza problemi e la sicurezza microbiologica per qualsiasi processo, prodotto o capacità.

Trattamento UHT per massima sicurezza microbiologica

Il processo UHT consiste nel riscaldare il liquido ad una temperatura massima di 150 °C per 2–3 secondi e raffreddarlo poi immediatamente abbassando la temperatura a 5–6 °C. Mentre questo metodo distrugge efficacemente tutti i batteri nocivi, è altrettanto importante che il processo non danneggi i componenti nutrizionali o alteri le proprietà organolettiche degli ingredienti e del prodotto finale. Sulla base della sua pluriennale esperienza di progettazione, del suo know-how e della sua competenza tecnologica nell’industria lattiero-casearia, GEA ha sviluppato soluzioni di trattamento UHT ad alta efficienza energetica che garantiscono un’ineccepibile sicurezza microbiologica, senza influire sulla qualità o stabilità del prodotto finale.

Impianto UHT

Impianti di trattamento UHT diretto e indiretto

Offriamo robusti impianti in linea per il trattamento UHT diretto e indiretto. I nostri scambiatori di calore monotubo e multitubo per il riscaldamento indiretto possono recuperare il calore fino al 90%, mentre il trattamento UHT diretto con i nostri sistemi di iniezione rapida del vapore e raffreddamento flash è delicato sulle proteine e altri componenti fondamentali dei prodotti lattiero caseari. Tutte le nostre soluzioni UHT sono progettate per generare prodotti di alta qualità con un sapore migliore, meno ossigeno disciolto, e una durata di conservazione ottimale. E sapendo che ogni cliente ha esigenze diverse, realizziamo soluzioni UHT su misura conformi ai requisiti del prodotto e del processo, alla configurazione dell’impianto e alla sua capacità.

Omogeneizzazione asettica

Ariete NS3090

Il trattamento UHT è generalmente seguito dall’omogeneizzazione asettica ad alta pressione per ridurre le dimensioni delle particelle e generare un’emulsione stabile con migliori caratteristiche di conservazione, viscosità, gusto e colore. La nostra tecnologia di omogeneizzatori asettici Ariete ad alta efficienza energetica può essere configurata per la produzione su scala industriale di formule nutrizionali liquide di ottima qualità, riducendo al contempo il consumo energetico fino al 7% con l’uso della nostra tecnologia NanoVALVE™. Il funzionamento sicuro e privo di anomalie insieme alla facile manutenzione rendono la tecnologia Ariete fondamentale per il trattamento asettico dei prodotti lattiero caseari.

De-aerazione

Le formule nutrizionali liquide vengono normalmente sottoposte a una de-aerazione sotto vuoto per prevenire l’ossidazione e questo processo viene generalmente eseguito durante la pastorizzazione. Gli impianti di de-aerazione di GEA sono progettati per massimizzare l’eliminazione di ossigeno dal prodotto riscaldato e sono dotati di scambiatori di calore tubolari ad alta efficienza energetica per recuperare i componenti aromatici che poi vengono restituiti al prodotto. Il nostro versatile sistema può essere completamente integrato in un processo termico e presenta un lavaggio CIP completamente automatico per ridurre i tempi e assicurare una pulizia profonda che fa un uso efficiente delle risorse.

Serbatoio asettico

La mancanza di interruzioni nel processo per massimizzare la produttività e la capacità è uno degli obiettivi fondamentali di ogni produttore. GEA offre serbatoi sterili o asettici che consentono un collegamento diretto fra impianto UHT e linea di confezionamento e che minimizzano i ritardi a monte e a valle. Le soluzioni GEA presentano unità di controllo di pressione e temperatura integrate per la massima sicurezza dell’impianto, mentre in corrispondenza di tutte le interfacce con le apparecchiature periferiche sono previste di serie barriere di vapore per assicurare la sterilità. E poiché offriamo esecuzioni modulari standardizzate con riempimento laterale o dal basso, i serbatoi GEA si possono configurare e integrare rapidamente nel processo esistente. I nostri sistemi di serbatoi asettici sono disponibili con capacità da 200 l a 100.000 l.

Soffiaggio e riempimento

Le bottiglie in PET sono i contenitori ideali delle attuali formulazioni nutrizionali liquide altamente stabili e a lunga conservazione. Possiamo offrire sistemi di soffiaggio, riempimento e tappatura asettici che assicurano la sterilità ottimale del contenitore, per cui i nostri clienti possono avere la certezza che ogni loro prodotto è sicuro e privo di contaminazioni microbiologiche.

GEA offre le apparecchiature più avanzate per la produzione di bevande sensibili, coprendo un’ampia gamma di soluzioni di sterilizzazione che consentono di scegliere la tecnologia o la combinazione di sistemi ottimali per i prodotti e i contenitori specifici. La nostra tecnologia con perossido di idrogeno vaporizzato Whitebloc è l’ideale per le bottiglie in HDPE/PET. Per la sterilizzazione con perossido di idrogeno vaporizzato di tappi in plastica offriamo la gamma di sistemi Sterilcap VHP e per il foil di alluminio possiamo configurare il sistema Sterilfoil VHP L secondo le esigenze specifiche. Forniamo anche sistemi basati su acido peracetico con certificazione FDA, incluse le apparecchiature ECOSpin2 e Modulbloc, entrambe adatte a contenitori in HDPE/PET. Le tecnologie Sterilcap IM e Sterilcap L consentono una sterilizzazione efficace e accurata dei tappi di plastica basata sull’acido peracetico. Il nostro sistema ABF 1.2 è la prima tecnologia di soffiaggio-riempimento-tappatura al mondo completamente asettica ed è stato approvato dall’FDA per l’uso con prodotti lattiero caseari liquidi a lunga conservazione.

Integrati in ambienti di isolatori microbiologici e garantendo una sterilizzazione superiore a 6 log, i nostri impianti di soffiaggio e riempimento possono funzionare per cicli continui prolungati prima della pulizia/sterilizzazione di routine.