Gelato per tutti i gusti

Nessuno sa esattamente quando il gelato è stato inventato, nonostante si possa affermare con certezza che i primi semifreddi hanno fatto la loro comparsa alle corti reali inglesi e francesi nel XVI secolo. La capacità di produrre gelato così come lo conosciamo oggi va di pari passo con l’invenzione di efficaci tecnologie di raffreddamento e congelamento e il primo impianto di produzione industriale del gelato fu realizzato a Baltimora nel 1851.

Dando uno sguardo nei congelatori dei supermercati odierni si troveranno ricette tradizionali a fianco di opzioni “salutari” sempre più popolari, come gelati vegetali senza derivati del latte, yogurt gelato e prodotti a basso contenuto di grassi/zucchero/calorie che stanno conquistando il favore dei consumatori. Per diete speciali esistono gelati senza glutine, vegani e anche probiotici. Si tratta di un mercato altamente diversificato e davvero globale che secondo molte stime raggiungerà gli 89 miliardi di dollari entro il 2025. 

GEA conosce la vostra attività

Guadagnare quote di mercato in questo segmento altamente competitivo significa possedere la flessibilità di prevedere e rispondere a nuove tendenze in maniera diretta, sviluppare nuove ricette e incorporare nuovi ingredienti nei processi. I consumatori si aspettano sapori autentici, consistenze morbide e vellutate, insieme a una forma e a un colore esteticamente invitanti. Ma i produttori devono anche rispettare standard di sicurezza, qualità, convenienza economica e soddisfare obiettivi di sostenibilità. E questo significa migliorare l'efficienza energetica e delle risorse, riciclare calore e acqua ove possibile e ridurre gli sprechi. 

Si tratta di un compito complesso. Per questo l’industria mondiale si affida al know-how e all’esperienza di GEA nella progettazione, tecnologia e lavorazione del gelato. Configuriamo e installiamo linee di processo complete per ogni fase della produzione, dalla ricezione del latte e degli ingredienti, fino all’impacchettamento, al confezionamento e alla conservazione finali. I nostri componenti e macchinari versatili sono progettati per rispondere alle principali sfide correlate al trattamento e alla lavorazione di più ingredienti diversi.

Su misura e flessibili

Da efficienti sistemi di separazione, evaporazione, omogeneizzazione e pastorizzazione a impianti di refrigerazione e clean-in-place all’avanguardia a basso consumo di acqua, progettiamo le tecnologie migliori per risolvere i principali aspetti critici del cliente. Soluzioni hardware e software di automazione estese all’intera azienda e di facile uso contribuiscono ad ottimizzare ogni linea di processo e parametro operativo, senza vincolare il cliente a complessi piani di assistenza e aggiornamento troppo costosi.

La chiave sta nella versatilità e gli impianti flessibili progettati da GEA possono essere configurati per gestire anche 500 ricette diverse. Il nostro obiettivo è aiutare il cliente a migliorare produttività e redditività, ridurre i ritardi e i colli di bottiglia, accelerando così il ritorno sull’investimento nei macchinari, oltre a garantire il contenimento dei costi di produzione degli impianti.

Gli specialisti di progetto GEA collaboreranno con voi per individuare e comprendere i vostri requisiti e le vostre aspettative attuali e futuri. Ci occuperemo di ogni dettaglio, impegnandoci al massimo per consegnare i progetti nei tempi previsti e nel rispetto del budget, nonostante la loro complessità. Rivolgetevi al vostro team GEA locale per saperne di più.