Gestione dei rifiuti

Da oltre 50 anni, GEA dedica particolare attenzione alla protezione dell'ambiente e al recupero del soluto acquoso dai flussi reflui.

Esempi di impianti di trattamento dei rifiuti:

Installation DU ZLD Gissi2

Riduzione del volume per ridurre i costi di trasporto, di trattamento a valle e di conferimento in discarica
Recupero di particolari componenti dalle miscele reflue di soluzioni
Riciclaggio dell'acqua dalle miscele reflue di soluzioni
Evaporazione a secchezza (ZLD).

GEA Messo ha progettato, fornito e messo in servizio numerosi impianti per la rigenerazione dei liquidi dei bagni di coagulazione e di decapaggio nelle applicazioni seguenti:

Rigenerazione del liquido dei bagni di coagulazione
Rigenerazione del liquido dei bagni di decapaggio
Trattamento dei liquidi prodotti dalla purificazione dei fumi in scrubber a valle di inceneritori di rifiuti o centrali elettriche
Trattamento delle scorie saline dei sistemi di fusione dell'alluminio secondari
Trattamento di vari spurghi industriali
Concentrazione delle acque reflue dell'industria alimentare
Recupero del solfato di ammonio da effluenti di produzione.

Dal punto di vista economico, il riciclaggio dell'acqua ha un effetto positivo su tutto il vostro impianto. Questo è particolarmente vero nel caso dell'industria alimentare, in cui la concentrazione della biomassa consente di ridimensionare l'unità di trattamento finale (indipendentemente dal fatto che si tratti di una fermentazione biologica o di un trattamento chimico).

I processi ZLD per gli effluenti liquidi degli scrubber dei fumi sono caratterizzati dal recupero del cloruro di sodio o del cloruro di calcio disidratati dal liquido dello scrubber per il riutilizzo nell'industria chimica. L'acqua di processo recuperata può essere riutilizzata come acqua di reintegro per l'alimentazione interna.