Protezione dell’ambiente di massima priorità nell’industria del cemento: innovativa ed economicamente conveniente con la tecnologia GEA

Non è immaginabile il mondo moderno senza il cemento, il materiale da costruzione di base per le più svariate opere edilizie. Il cemento è il componente fondamentale del calcestruzzo. La produzione è un processo impegnativo che prevede varie fasi e l’impiego di diverse tecnologie.

La soluzione GEA per un’aria pulita e una produzione cementiera sostenibile

Nelle fabbriche moderne oggi il cemento viene prodotto da materie prime naturali in un processo di essiccazione continuo con un processo di cottura dei clinker. Questa produzione ad alto consumo energetico che produce gas serra consente di ottenere da 3.000 a 10.000 tonnellate di clinker al giorno.

Le tecnologie GEA garantiscono emissioni di polveri inferiori al limite di tracciabilità con i minimi costi energetici. Nemmeno un’affidabile desolforazione con scrubber costituisce un problema.

La nostra innovativa tecnologia SCR con gas puliti garantisce un basso contenuto di NOx nel gas residuo del forno addirittura senza perdite di ammoniaca, con valori ben al di sotto di quelli prescritti dalle normative ambientali. Il recupero del calore di scarto è una delle nostre tecnologie innovative in cui l’energia termica della torre di pre-riscaldamento e/o del raffreddatore di clinker viene riutilizzata per produrre energia elettrica con un impianto ORC. Le tecnologie GEA non consentono solo di ridurre l’impatto ambientale ma anche di contenere notevolmente i costi operativi.

Industria del cemento - Rohrdorf

Nella produzione del cemento forniamo tecnologie per i seguenti campi di applicazione: 

Controllo polveri

Il nostro filtro a sacco ECOpuls consente emissioni di polveri al di sotto della tracciabilità, una pulizia agevole (durata prolungata) nonché un consumo energetico significativamente ridotto.

 Controllo NOx (DeNOx)

Il nostro reattore catalitico selettivo con gas puliti (SCR) consente i massimi livelli di conversione con le minime perdite di ammoniaca in combinazione con un’elevata operatività.

 Desolforazione (DeSOx)

 Nel nostro scrubber a umido viene utilizzata farina cruda come reagente che forma un gesso eccellente da impiegare nel mulino di finitura.

 Recupero calore di scarto

 Il nostro sistema di recupero del calore di scarto combina la collaudata tecnologia ORC con uno scambiatore di calore in esecuzione innovativa per recuperare la maggior parte dell’energia termica di scarto dal processo di produzione del cemento. Il nostro impianto recente produce più di 4 MW di energia elettrica.